vodka 8 results

Bull Shot

Il cocktail Bull Shot nacque negli Stati Uniti attorno agli anni '60, entrando nelle codificazioni IBA molto più tardi, solamente a partire dal 1987. Il nome di questo drink è ovviamente di origine inglese e letteralmente significa "proiettile per toro", anche se il vero significato è "proiettile per un toro scatenato", stando a sentire gli esperti e gli studiosi di cocktail. Infatti, nella versione fredda il Bull shot è consigliato soprattutto durante la mattinata, come ricostituente per chi ha trascorso una notte intensa dedita al divertimento ed ai bagordi, necessitando pertanto di un drink che rinvigorisca le membra e la mente. Nella versione calda, invece, il Bull shot è considerato un ottimo aperitivo o un integratore di un pasto leggero. La preparazione della versione fredda e di quella calda differisce: provatele entrambe così da capire quale preferite. ...

Grey Goose

La Grey Goose è una vodka francese, distillata dal 1997 a Cognac e di proprietà, dal 2004, del gruppo Bacardi; questa vodka è stata pensata come prodotto di lusso dal milionario americano Sidney Frank, che voleva puntare sul prestigio che i prodotti francesi hanno nel mondo. Prodotta a Cognac, la vodka Grey Goose utilizza esclusivamente grano coltivato nella Beauce, filtrato attraverso i calcari di champagne e diluito all'acqua di fonte di Gensac-la-Pallue. La Grey Goose utilizza la rete di distribuzione che Frank ha perfezionato per il celebre liquore tedesco Jägermeister ed è particolarmente popolare negli Stati Uniti, dove una strategia di marketing aggressiva le ha permesso di ottenere ottimi volumi di vendita. ...

White Russian de Il Grande Lebowski

The big… White Russian. Questo cocktail nasce alla fine degli anni '40 a Bruxelles, stranamente elaborato (visto il nome) per l'ambasciatore americano in Luxemburgo. Famoso per essere la bevanda preferita di Jeffrey Lebowski dudeista per passione, nel film cult "Il grande Lebowski" diretto dai fratelli Coen nel 1998. Sicuramente uno dei miei after dinner preferiti. Questo meraviglioso cocktail è la variante più nota dell'originale Black Russian, il liquore al caffè che veniva usato dai bevitori di vodka incalliti e dai russi, per insaporire e per smorzare la gradazione alcolica della vodka, ma soprattutto per non smettere di bere. Il White Russian de il Grande Lebowski vi conquisterà, basta non ne beviate tanto quanto ne beve Jeffrey. Sarebbe piuttosto preoccupante... ...

Aggiorna le mie impostazioni privacy