Wurstel mummificati

Gli antipasti ci piacciono particolarmente anche per la semplicità e la creatività con cui possono essere preparati. Esempio lampante sono questi wurstel mummificati, ottimi per la festa di Halloween.

Paurosi e originali quanto basta, questi wurstel avvolti da pasta sfoglia saranno molto amati da grandi e piccini, che potranno gustarli come detto magari durante la notte del 31 ottobre, vigilia della festa di Ognissanti, oppure in altre occasioni come un party a tema, un compleanno o un evento informale.
Croccanti fuori e molto teneri dentro, i wurstel a forma di mummia possono poi essere resi più particolari e sfiziosi grazie a un po’ di senape: ne bastano due piccole gocce e il gioco è fatto, le nostre saporite mummie avranno un aspetto ancora più reale, e divorarle sarà persino più divertente!

INGREDIENTIWurstel mummificati
12 wurstel piccoli
2 rettangoli di pasta sfoglia
Pepe in chicchi: q.b.
Senape: q.b.

PREPARAZIONE WURSTEL MUMMIFICATI

Iniziate tagliando a strisce sottili, nel senso della lunghezza, i rettangoli di pasta sfoglia, così da ottenere delle striscioline che assomiglino a delle bende. Avvolgete ogni wurstel in queste striscioline di pasta sfoglia, lasciando scoperta solo una piccola porzione, vicino all’estremità, che fungerà da “viso”.

A questo punto utilizzate i piccoli grani di pepe per formare gli occhi delle mummie, o utilizzate della senape a fine cottura. Infornate a 180°C nel forno ventilato per circa 20 minuti, fino a quando la sfoglia è dorata. A quel punto i wurstel mummificati sono pronti.

No Replies to "Wurstel mummificati"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy