Spaghetti rapidissimi

Pausa pranzo corta, serata ricca di impegni o ospiti che si annunciano all’ultimo minuto sono solo alcune delle cause che ci inducono, a volte, a cercare di eseguire ricette super veloci ma gustose. Una di queste sono gli spaghetti rapidissimi, pronti davvero in una manciata di secondi.

Un primo piatto super goloso e ricco di sapori diversi, per lo più tipici della cucina mediterranea come ad esempio i pomodori secchi, il tonno, i capperi, l’aglio, il limone e il prezzemolo. Ingredienti che si sposano magistralmente tra loro e danno vita a un piatto del quale quasi certamente i vostri ospiti chiederanno il bis.
Gli spaghetti rapidissimi (se non volete cucinare gli spaghetti va benissimo anche un altro formato di pasta, lunga o corta), richiedono al massimo una quindicina di minuti in tutto. Infatti, mentre lessate la pasta, potete far cuocere il sugo di tonno e pomodori. Niente di più semplice se il tempo e l’inventiva scarseggiano.

INGREDIENTI
Pasta di grano duro: 400 g.
Tonno sottolio. 160 g.
1 limone
2 pomodori secchi sottolio
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di capperi sotto sale
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
Olio evo: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE SPAGHETTI RAPIDISSIMI

Come prima cosa scolate bene il tonno sottolio, Spaghetti rapidissimiquindi trasferitelo in un piatto e rompetelo grossolanamente con una forchetta. Sciacquate con cura i capperi e lasciateli poi a bagno per una decina di minuti in acqua calda, avendo cura di cambiare l’acqua dopo 5 minuti. Sgocciolateli, sciacquateli sotto l’acqua corrente fresca, asciugateli e tritateli in maniera grossolana. Sgocciolate bene anche i pomodori secchi e tritate anch’essi.

In una padella ampia scaldate 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, quindi unite l’aglio spellato e schiacciato, i capperi e i pomodori tritati, il prezzemolo, il tonno, la scorza grattugiata di mezzo limone e 3-4 gocce del suo succo. Fate cuocere per un paio di minuti, quindi eliminate l’aglio e scaldate ancora un po’. Nel frattempo mettete a lessare la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. Una volta al dente, scolate la pasta e trasferitela in padella, dove la farete saltare per circa un minuto. A questo punto potete servire in tavola -rigorosamente molto caldi- i vostri spaghetti rapidissimi e buonissimi.

Spaghetti rapidissimi

No Replies to "Spaghetti rapidissimi"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy