Spaghetti con la bottarga

Gli spaghetti con la bottarga sono una ricetta di una semplicità disarmante. Questo primo piatto è particolarmente diffuso in alcune regioni d’Italia, ad esempio Sardegna, Sicilia, Calabria e anche in alcune zone della Maremma è molto popolare.

La bottarga, un alimento molto profumato che si ricava da uova di tonno o di muggine, rende questo piatto di spaghetti davvero buonissimo e invitante, senza che sia necessario passare ore e ore ai fornelli. Anzi, la preparazione di questo primo piatto goloso è estremamente rapida e semplice. Oltre alla bottarga, infatti, vi occorrono solamente dell’aglio – poco, uno spicchio – e del prezzemolo, oltre agli immancabili olio evo, sale e pepe. Se siete a corto di idee e non volete cucinare i classici spaghetti al pomodoro o alla carbonara, questo piatto potrebbe rappresentare una soluzione gradita a voi e ai vostri ospiti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Spaghetti: 400 g.
Bottarga: 75 g.
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine di oliva: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE SPAGHETTI CON LA BOTTARGA

Mettete gli spaghetti a lessare in abbondante acqua salata e, nel mentre, fate dorare l’aglio in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva. spaghetti-con-la-bottargaQuando l’aglio inizia a prendere colore, togliete la padella dal fuoco e aggiungete la bottarga grattugiata. Tenetene comunque un po’ da parte, non usatela tutta.

Aggiungete anche il prezzemolo tritato, il pepe nero e un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta, quindi mescolate bene in maniera tale da ottenere una deliziosa cremina. Eliminate poi lo spicchio d’aglio. Quando risultano al dente, scolate gli spaghetti e fateli saltare in padella con il sugo, per 2 minuti o anche meno. Impiattate, spolverate con la bottarga che avete conservato e servite in tavola i vostri buonissimi spaghetti alla bottarga.

No Replies to "Spaghetti con la bottarga"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy