Sauté di gamberi all’arancia

Il sauté di gamberi all’arancia è un piatto delicato e profumato che può essere proposto come antipasto o, più comunemente, come secondo.

I gamberi, alimento molto poco calorico e sicuramente raffinato, vengono saltati a fuoco vivo assieme al succo d’arancia, che in un paio di minuti si restringe fino a formare una sorta di sughetto veramente molto gustoso.
Saporito ma anche leggero, questo piatto riduce al minimo i condimenti, che molto spesso sono la discriminante fondamentale tra un piatto sano e uno invece ricco di grassi e di sostanze non propriamente benefiche per il nostro organismo. Se amate i crostacei e in particolare gamberi e gamberetti, vedrete che questa ricetta non vi lascerà certo delusi: assicuratevi però che i gamberi (anche i gamberoni vanno bene) siano freschi, anzi… freschissimi!

INGREDIENTISauté di gamberi all'arancia
16 gamberi
½ cipolla
4 arance
1 spicchio d’aglio
Erba cipollina: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b. 

PREPARAZIONE SAUTÈ DI GAMBERI ALL’ARANCIA

Spellate l’aglio e tritatelo molto finemente. Fate la stessa cosa con la cipolla e mettete entrambi a rosolare per alcuni minuti in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Unite anche i gamberi, dopo averli ben lavati e asciugati, poi lasciate cuocere a fiamma alta.

Trascorso un minuto, quando i gamberi iniziano a prendere colore, abbassate la fiamma e spremete le arance, quindi versate il succo sui crostacei. Alzate nuovamente il fuoco e fate addensare per un paio di minuti. Servite il sauté di gamberi all’arancia guarnendo con alcuni ciuffi di erba cipollina.

No Replies to "Sauté di gamberi all'arancia"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy