Ragu di seitan

Preparare il ragu di seitan è un’operazione tutto sommato facile e veloce, che permette di ottenere un sugo vegetariano buonissimo e ricco di sapore.

La ricetta passo passo può essere replicata da tutti, essendo meno laboriosa di quella del classico ragù alla bolognese, un classico della cucina italiana. Oltre al seitan, che va tritato in maniera grossolana a mano o nel mixer, per questa ricetta vi servono passata di pomodoro, basilico, carote, cipolla e olio extravergine di oliva.
Un sugo alternativo al ragù di carne, comunque nutriente, genuino e piuttosto leggero, ma invitante quanto basta per non far rimpiangere il classico condimento alla bolognese. Provate il ragù di seitan con delle mezze maniche o degli spaghetti numero 5, o ancora con della pasta fresca all’uovo come ad esempio dei gustosi maccheroncini.

INGREDIENTIRagu di seitan
Seitan: 250 g.
Passata di pomodoro: 500 g.
1 cipolla
3 carote
1-2 foglie di basilico
1 pizzico di sale
Olio extravergine di oliva: q.b.

PREPARAZIONE RAGU DI SEITAN

Mondate la cipolla e le carote e tritatele finemente, poi versate il trito in una padella con un po’ d’olio, un pizzico di sale e un goccio d’acqua. Fate cuocere per circa 10 minuti e nel frattempo frullate il seitan in maniera grossolana, per pochi secondi.

Unitelo alle verdure, e quando tutti gli ingredienti saranno ben rosolati, aggiungete anche la passata di pomodoro. Fate cuocere brevemente, aggiustate di sale e infine unite anche le foglioline di basilico e l’olio. Il ragù di seitan è pronto per condire i vostri primi piatti.

No Replies to "Ragu di seitan"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy