Polenta salsicce e funghi

Se dovesse capitarvi di passare un fine settimana in una delle regioni del Nord Italia o se doveste essere ospiti di una famiglia che abita tra il Piemonte e il Friuli, ci sono ottime possibilità che possiate assaggiare un bel piatto di polenta salsicce e funghi.

Un secondo piatto molto ricco, anzi quasi un piatto unico, verrebbe da dire. Una ricetta che viene preparata prevalentemente d’inverno ma che, soprattutto nelle zone montane (ad esempio nell’Altipiano dei 7 Comuni, in provincia di Vicenza) viene proposto praticamente tutto l’anno da ristoratori e albergatori.
Per la scelta dei funghi lasciatevi ispirare da quelli che trovate, rigorosamente freschi, oppure acquistate quelli che più vi piacciono. L’ideale, inutile dirlo, sarebbero i porcini ma anche i più comuni (e meno costosi) champignon non sono affatto male.

INGREDIENTIpolenta-salsicce-e-funghi
Farina da polenta: 500 g.
Salsiccia: 500 g.
Funghi: 300 g.
1 cipolla
Vino bianco secco: 150 ml.
3 foglie di salvia
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLENTA SALSICCE E FUNGHI

Per prima cosa pulire bene i funghi freschi, avendo cura di eliminare i residui di terriccio e la sporcizia. Fatto questo, tagliate i funghi misti (possono essere prataioli, porcini, chiodini o altri) a fettine o a tocchetti, a seconda appunto della tipologia di fungo che avete scelto. Spellate la salsiccia e sbriciolatela, quindi fate rosolare in padella la cipolla finemente tritata.

Aggiungete anche i funghi e la salsiccia, aggiustate di sale e pepe e unite anche le foglie di salvia. Fate rosolare bene e sfumate poi con il vino bianco, proseguendo nella cottura. In una pentola capiente fate bollire 2 litri d’acqua, alla quale aggiungerete mezzo cucchiaino di sale. Iniziate a versare la farina, un po’ alla volta, mescolando di continuo così da evitare che si formino grumi.

Passata circa un’ora, con la polenta che inizia a formare una sottile crosticina sulle pareti della pentola e sul fondo, potete versarla nella spianatoia e ricoprirla con il condimento a base di funghi misti e salsiccia. Servite i piatti di polenta salsicce e funghi molto caldi.

No Replies to "Polenta salsicce e funghi"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy