Pesto di ortiche

Il pesto di ortiche è uno di quei condimenti semplici da preparare ma molto genuini e saporiti, ottimi sia come “sugo” sia su crostini di vario genere.

Ad esempio può essere servito su delle bruschette fragranti o su crostini di pane vecchio o ancora su chips di polenta fritte. Per non parlare del suo utilizzo con la pasta e il risotto, con i quali si sposa magnificamente. Altro utilizzo del pesto di ortiche è come accompagnamento a verdure crude, magari dei peperoni gialli o delle zucchine o ancora carote, da tagliare a bastoncini e servire crude.
Una ricetta estremamente semplice e veloce che si prepara in una mangiata di minuti e che può essere servita e consumata immediatamente oppure venir fatta riposare in frigorifero per un paio di ore, così da essere servita fredda magari nei periodi più caldi dell’anno. Vi lasciamo alla ricetta passo passo, che consiste in appena un paio di passaggi chiave.

INGREDIENTIPesto di ortiche
Ortiche: 250 g.
Basilico: 125 g.
3 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 spicchi d’aglio

PREPARAZIONE PESTO DI ORTICHE

Unite tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer e frullate il tutto per circa 5 minuti, fino a quando gli ingredienti si sono ben amalgamati. Versate il pesto in una ciotola e servitelo in tavola, dopo averlo fatto riposare in frigorifero per un’oretta, accompagnato da crackers o crostini di pane.

In alternativa potete utilizzare questo profumato pesto di ortiche per condire un generoso piatto di pastasciutta o per preparare un buon risotto.

No Replies to "Pesto di ortiche"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy