Pesto di melanzane

E’ tra i condimenti più apprezzati per i primi piatti. Il pesto, detto anche alla genovese (è quello più conosciuto), prevede come ingrediente principale il basilico, ma se volete provare una versione un po’ diversa ed allo stesso tempo gustosa vi proponiamo il pesto di melanzane. Semplice da realizzare ed ottimo per condire un primo piatto sfizioso, questo pesto di melanzane (contrariamente a quello genovese dove tutti gli ingredienti sono a pestati a crudo) prevede la cottura dell’ingrediente principale: le melanzane, che una volta tagliate ed asciugate dall’acqua di vegetazione vanno cotte sulla piastra per qualche minuti. A queste va poi aggiunta la menta, il parmigiano grattugiato e l’aglio ma per un sapore un po’ diverso, potete sostituire la menta con il basilico e del timo. Una volta pronto il pesto di melanzane va conservato in frigo con un filo d’olio per proteggerlo dall’aria al massimo per 2 giorni.

INGREDIENTIPesto di melanzane 4
Parmigiano grattugiato: 30 gr,
3 melanzane
1 spicchio d’aglio
4/5 foglie di menta
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE
Prendete le melanzane, tagliatele a fettine sottili e mettetele in uno scolapasta coperte con una manciata di sale grosso; lasciatele riposare per 30 minuti circa in modo che le melanzane rilascino l’acqua di vegetazione.

Ripulite le melanzane dal sale e cuocetele sulla piastra per qualche minuto in entrambe i lati; fatele raffreddare e ponetele nel mixer insieme alle foglie di menta, all’aglio privato dell’anima e al parmigiano grattugiato, frullate il tutto con dell’olio extravergine d’oliva e il pesto di melanzane sarà pronto per condire i vostri primi piatti.

Pesto di melanzane

No Replies to "Pesto di melanzane"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy