Patate all’antica

Piatto tipico della tradizione toscana, le patate all’antica sono un ottimo contorno da gustare con secondi di carne. Sfiziose e saporite, sono una perfetta alternativa alle solite ricette di patate.

Facilissime da preparare, le patate all’antica richiedono davvero pochi ingredienti e in poco tempo è possibile preparare un piatto adatto a grandi e piccini. Bastano, infatti, due semplici passaggi per portare a tavola un contorno gusto e po’ diverso degli altri.
Le patate sono uno degli ortaggi più utilizzati in cucina  per la loro versatilità. Lesse, fritte, al forno, ripiene si prestano a moltissime ricette e sono perfette come contorni sia per piatti di carne che di pesce. Se amate le patate e volete provare una ricetta nuova, ecco a voi la ricetta delle patate all’antica.

INGREDIENTIPatate all'antica
Patate: 500 g.
Olio extra vergine d’oliva: 1 dl.
2 pomodori pelati
1 spicchio d’aglio
1/2 cipolla tritata
2 foglie di salvia
Brodo 2 mestoli
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE PATATE ALL’ANTICA

In una casseruola con il brodo, lessate le patate, precedentemente pelate e tagliate a pezzi. A parte in una padella, soffriggete nell’olio di oliva l’aglio e la cipolla. Unite le patate con il brodo rimasto, profumate con la salsa, regolate di sale e pepe e fate insaporire. Aggiungete la polpa di pomodoro e mescolate più volte. Servite le patate all’antica ancora calde.

Patate all'antica

No Replies to "Patate all'antica"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy