Pasta al tonno piccante

Per chi ama una nota stuzzicante nei piatti, la pasta al tonno piccante è una ricetta perfetta, davvero gustosa con una nota “frizzante”, dove la piccantezza può essere scelta in base ai propri gusti. 

Una variante del classico primo piatto, l
a ricetta è molto saporita ma allo stesso tempo è semplice da realizzare, anche per chi ha poco tempo, diventando così piatto sfizioso e pratico da realizzare per una cena tra amici magari organizzata all’ultimo minuto o come per gustare qualcosa di diverso dalla classica versione.
Il sugo prevede tonno, cotto in padella, pomodorini secchi, uno spicchio d’aglio e del peperoncino fresco che può essere preparato mentre viene cotta la pasta, così da risparmiare il tempo e rendere la realizzazione più veloce. 
Se siete curiosi di provare questa ricetta, ecco quindi la ricetta della pasta al tonno piccante.

INGREDIENTI PER 4 PERSONEPasta al tonno piccante
Pasta: 400 g.
Tonno sottolio: 250 g.
Pomodori secchi: 100 g.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Peperoncino: q.b.
1 spicchio d’aglio
1/2 porro
Acqua: q.b.

PREPARAZIONE PASTA AL TONNO PICCANTE

In una pentola cuocete la pasta in acqua bollente. A parte, in una padella scaldate un filo d’olio con uno spicchio d’aglio, il porro tagliato, un peperoncino e i pomodorini secchi in piccoli pezzetti. Unite poi anche il tonno sgocciolato e sminuzzato in maniera grossolana. Fate cuocere per 10 minuti e aggiustate di sale. 

Scolate la pasta e versatela nella padella insieme al condimento, aggiungete due cucchiai dell’acqua di cottura e fate saltare tutti gli ingredienti, amalgamandoli bene, a fuoco vivace per pochi minuti. Una volta pronta, servite in tavola la pasta con tonno piccante calda.

No Replies to "Pasta al tonno piccante"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy