Passatelli in brodo

I passatelli in brodo sono una tipica ricetta della tradizione emiliana-romagnola, che rende speciale qualunque cena, grazie alla sua semplicità e al gusto delicato. 

Questo primo piatto in brodo è ideale nei pranzi domenicali invernali, in famiglia o tra amici.  I passatelli sono un particolare formato di pasta fatto a mano, che si ottiene schiacciando l’impasto di pangrattato, parmigiano e uova, con l’apposito attrezzo o con un semplice schiacciapatate.
I passatelli trovano le loro origini nei paesi dell’alta Valle del Cesano (Frontone, Pergola, San Lorenzo in Campo, Fratte Rosa, Serra Sant’Abbondio, Sant’Andrea di Suasa e Castelleone di Suasa)[senza fonte] ma la loro diffusione è estesa anche nelle regioni Montefeltro e della Romagna dove sono detti anche pasadè, così come nelle zone costiere della province di Pesaro e Urbino e di Rimini. Se volete provare questa ricetta ecco come si preparano i passatelli in brodo fatti in casa.

INGREDIENTI
Pane grattugiato: 130 g.
Parmigiano: 130 g.
3 uova
Scorza di 1/2 limone
1 noce di burro
1 litro di brodo di carne
Noce moscata: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.
Acqua: q.b.

PREPARAZIONE PASSATELLI IN BRODO

Per preparare l’impasto dei passatelli, mettete il pane grattugiato e il parmigiano reggiano in una ciotola, aggiungete il burro ammorbidito e la scorza di limone (quest’ultima è facoltativa). Mescolate il tutto creando un impasto omogeneo.
A parte, sbattete le uova in una ciotola con il pepe, il sale e la noce moscata grattugiata. Versale a filo nell’impasto di pane, e mescolate bene. Lavorate  l’impasto con le mani, fino ad avere un composto abbastanza sodo. Una volta pronto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per circa 30 minuti.

Passatelli in brodo

Per preparare i passatelli, dividete il composto di pane e formaggio in 4 pezzi. Metteteli uno alla volta nello schiacciapatate, schiacciate fino a quando non usciranno tanti cilindretti. Tagliateli con il coltello alla lunghezza di 4-5 cm e distribuiteli sopra un piatto infarinato.
Nel frattempo, portate a ebollizione il brodo. Appena il brodo bolle aggiungete i passatelli, mescolando delicatamente e cuocete per circa 2 minuti. Quando i passatelli saliranno in superficie basterà sgocciolarli con un mestolo e distribuiteli nei piatti fondi. Alla fine versate in ciascuno un mestolo di brodo e se vi piace spolverate con un po’ di parmigiano reggiano.

No Replies to "Passatelli in brodo"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy