Gnocchi alla parigina

Gli gnocchi alla parigina sono un primo piatto estremamente goloso, del quale però ignoriamo – e non solo noi – l’origine e la provenienza. Come altre ricette dal nome ambiguo, vedi il pollo alla Kiev che certamente non è ucraino, anche questo piatto pare non nascere nella città della quale porta il nome.

Premesso dunque che l’origine di questa ricetta non è nota, rimane comunque il fatto che si tratta di un primo piatto veramente molto saporito e semplice da fare, molto cremoso grazie alla presenza del latte, della robiola e della mozzarella. La vera particolarità  degli gnocchi alla parigina sta nel fatto che sono realizzati con pasta choux, esattamente la stessa utilizzata per realizzare i bignè. Pare, stando a quanto si legge su vari portali, che decenni fa i cuochi li preparassero proprio per non dover gettare la pasta choux avanzata. Noi vi lasciamo alla ricetta, sperando che vi piaccia.

INGREDIENTI PER 2 PERSONEgnocchi-alla-parigina
Per la pasta choux:
Acqua: 100 ml.
Farina: 150 g.
Latte intero: 150 ml.
Burro: 80 g.
2 uova
Grana: 30 g.
Noce moscata: q.b.
Sale: q.b.

Per la salsa:
Latte: 80 ml.
Robiola: 80 g.
Pesto: 80 g.
Grana Padano: 40 g.
Mozzarella: 125 g.

 

PREPARAZIONE GNOCCHI ALLA PARIGINA

Mettete sul fuoco, in una pentola,  i liquidi assieme al burro e al sale, iniziando pertanto a preparare la pasta choux. Solo quando il burro è completamente sciolta, gettate in pentola la farina, tutta d’un colpo. Mescolate in maniera energica per evitare che si formino grumi e, quando l’impasto sfrigola e si stacca dalle pareti, togliete dal fuoco. Lasciate che l’impasto raffreddi, unite il grana e la noce moscata e un uovo per volta. Aggiungete il secondo uovo solamente quando il primo è stato totalmente assorbito.

Mescolate assieme il pesto, la robiola e il latte. Prendete l’impasto degli gnocchi, mettetelo in una sacca da pasticcere con la bocchetta larga e tuffate gli gnocchi nell’acqua che sobbolle, tagliandoli via uno a uno utilizzando la lama di un coltello. Quando gli gnocchi vengono a galla – 1-2 minuti al massimo – scolateli subito. Tuffateli subito in una ciotola contenente acqua fredda, quindi conditeli con la salsa. Prendete una teglia da forno, disponete gli gnocchi a strati alternati alla mozzarella, infornate a 180°C per circa 20 minuti e, trascorso questo tempo, servite in tavola gli gnocchi alla parigina.

No Replies to "Gnocchi alla parigina"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy