Frittelle di fiori di zucca

Le frittelle di fiori di zucca sono una ricetta sfiziosa e gustosa perfetta come contorno o come finger food per un aperitivo appetitoso. La zucca è un tipico ortaggio autunnale che si presta a diverse ricette, dai primi ai dolci i suoi impieghi in cucina sono davvero numerosissimi.

Della zucca, tipico ortaggio autunnale che si presta a diverse ricette, oltre i semi (mangiati previa salatura ed essiccazione) e alla polpa, che può essere cotta al vapore, bollita per preparare zuppe e minestroni o tagliata a cubetti e cucinata in padella come le classiche patate arrosto, si possono infatti mangiare anche i fiori, che contengono un’alta dose di carotene. I fiori di zucca sono squisiti fritti o, semplicemente, scottati in padella come base per frittate o pasta. Esistono molte ricette sulla loro preparazione, ma è da fritti che danno il meglio di sé, ecco quindi che vi proponiamo la ricetta delle frittelle di fiori di zucca, un piatto davvero sfizioso.

INGREDIENTI
Fiori di zucca freschi: 90 g.
Farina tipo 0: 500 g.
Lievito di birra: 13 g.
Acqua: 400 ml.
Olio di semi: 1 l.
Parmigiano grattugiato: q.b.
Zucchero: q.b.
Pepe: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA

Lavate i fiori di zucca,Frittelle di fiori di zucca togliete il pistillo e lascia teli sgocciolare. Di seguito tagliateli in pezzi piccoli. Nel frattempo mettete in una ciotola il lievito di birra, un cucchiaio di zucchero e i 400 ml. di acqua; mescolate bene e lasciate riposare per circa 10 minuti fino a quando il lievito non si scioglie completamente. Predente i pezzi di fiori di zucca, metteteli nel composto e poi lentamente la farina, setacciandola in modo che si formino grumi. In seguito aggiungete il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe.

L’impasto deve essere morbido e appiccicoso (se il composto è troppo liquido potete aggiungere della farina). A questo punto coprite la terrina con della pellicola trasparente e ponetela in un posto asciutto per circa mezz’oretta (dovrà lievitare fino a raddoppiare il suo volume). Quando l’impasto sarà lievitato, mettete dell’olio a scaldare in una pentola e con l’aiuto di un cucchiaio tuffate delle palline d’impasto nell’olio bollente. Rigiratele per farle cuocere da entrambi i lati, poi ponetele su della carta assorbente, in modo da togliere l’olio in eccesso, e questo punto le vostre frittelle di fiori di zucca sono pronte.

Frittelle di fiori di zucca

No Replies to "Frittelle di fiori di zucca"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy