Friselle pugliesi con pomodorini

Di ricette estive fresche ma saporite ne esistono a centinaia, ma le friselle pugliesi con pomodorini sono un piatto che va bene tutto l’anno, non solo in estate.

Profumate, colorate, caratterizzate dai sapori tipici del Mediterraneo, le friselle sono uno dei più tipici prodotti pugliesi. Croccanti e fragranti, vanno condite con abbondante olio extravergine di oliva e con tutto ciò che vi piace, anche se chiaramente i pomodorini sono uno degli abbinamenti più classici quando vogliamo proporre questa specialità in tavola.
Potete anche preparare le friselle in casa, oppure acquistarle già fatte se non avete il tempo o la voglia di farle da zero. Proposte d’inverno, queste friselle pugliesi possono essere condite con altri ingredienti, magari del tonno o delle olive, ma le possibilità e le combinazioni di ingredienti sono davvero troppe per essere elencate. L’importante è comunque innaffiarle con abbondante olio di ottima qualità.

INGREDIENTI
Friselle: 500 g.
Pomodorini: 300 g.
2 spicchi d’aglio
Basilico: q.b.
Origano: q.b.
Acciughe: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE FRISELLE PUGLIESI CON POMODORINI

Mondate i pomodorini, che vanno lavati sotto l’acqua corrente fresca e tagliatiFriselle pugliesi con pomodorini a tocchetti o a spicchi di dimensioni non eccessive. Metteteli in una ciotola e conditeli con uno spicchio d’aglio tritato, olio extravergine di oliva, origano, sale e pepe. Unite anche il basilico e le acciughe, le quali vanno prima tritate anche in maniera grossolana.

A questo punto prendete le friselle pugliesi, meglio se fatte in casa, e bagnatele con abbondante olio extravergine di oliva. Strofinatele con uno spicchio d’aglio e disponete sulla loro superficie i pomodorini conditi. Servite le friselle pugliesi con pomodorini e acciughe in tavola come golosissimo antipasto.

No Replies to "Friselle pugliesi con pomodorini"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy