Filetti alla Stroganoff

I filetti alla Stroganoff sono uno di quei ricchi secondi piatti particolarmente indicati per il periodo autunnale. Una ricetta facile ma indiscutibilmente invitante e originale quanto basta per far colpo sugli ospiti.

Un piatto che si prepara con filetti di manzo che vanno fatti a strisce e cotti con funghi champignon, cipolle, panna e senape, ingredienti che farebbero pensare a un piatto pensato da un cuoco di origine anglosassone. Questo soprattutto per la presenza della panna, tanto amata soprattutto dagli americani che la utilizzano in gran quantità anche in piatti che non ne prevedono la presenza, basti pensare alla carbonara.
I filetti alla Stroganoff sono un piatto goloso da proporre magari per le feste o semplicemente se avete degli amici a cena e volete proporre loro un piatto di carne diverso dal solito, più ricco di sapori e perfetto per fare scarpetta con del pane fresco. Scarpetta che non sarà esattamente il massimo del bon ton ma che a volte ci sta proprio!

INGREDIENTI
Filetto di manzo: 800 g.
Funghi champignon: 400 g.
Cipolle: 400 g.
1 cucchiaio di senape
Burro: 50 . g.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.
Panna: 4 dl.

PREPARAZIONE FILETTI ALLA STROGANOFF

Tagliate i filetti aiutandovi con un coltello affilato e tagliando la carne nel senso contrario a quello delle fibre. Filetti alla StroganoffDovrete ricavare delle fettine di circa 1-2 centimetri. Tagliatele poi a strisce di 1 cm di lunghezza e dedicatevi a questo punto alla pulizia dei funghi. Strofinateli con un panno umido e con un coltello eliminate la parte inferiore del gambo, la più dura e sporca. Tagliate infine i funghi a fettine sottili.

In una padella ampia mettete a soffriggere le cipolle finemente affettate e i funghi in un po’ di olio di oliva. Lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 25 minuti e quando i funghi risultano cotti eliminate il liquido di cottura. In una seconda padella fate sciogliere il burro e rosolatevi la carne, mescolando quasi di continuo. Aggiungete i funghi, aggiustate di sale e pepe e unite anche la senape e la panna, lasciando poi cuocere a fiamma bassa per altri 5 minuti. A questo punto i filetti alla Stroganoff possono essere serviti in tavola ben caldi.

No Replies to "Filetti alla Stroganoff"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy