Crostini lardo di Colonnata e miele

I crostini lardo di Colonnata e miele sono una specialità tipica della Toscana che, dal momento in cui abbiamo avuto la fortuna di assaggiarli in un grazioso locale in centro a Firenze, ci ha letteralmente conquistati.

Il lardo di Colonnata è una delle specialità del Crostini lardo di Colonnata e mielemade in Italy più apprezzate non solo nel Belpaese ma anche all’estero: si tratta di un salume IGP prodotto sulle Alpi Apuane, nella zona di Carrara, con metodi antichi ed artigianali. I crostini lardo di Colonnata e miele sono un antipasto dal gusto intenso e, data la loro consistenza (il lardo non si può in effetti definire propriamente leggero), risultano ottimi anche come piatto unico, una sorta di bruschetta perfetta se accompagnata con del vino rosso, magari anch’esso toscano.
Oppure potete proporre questi crostini per un aperitivo con gli amici ed accompagnarlo con una birra fresca: in realtà si sposa bene con tutto e il suo intenso sapore e profumo non potrà far altro che conquistare i vostri ospiti e il loro palato. Ecco, magari non esagerate con la quantità, dato che non sono leggerissimi. Due-tre crostini a testa dovrebbero essere più che sufficienti.

INGREDIENTI
8 fette di lardo di Colonnata
8 fette di pane integrale
Miele: q.b.
1 rametto di rosmarino
Granella di nocciole: 30 g. (opzionale)

PREPARAZIONE CROSTINI LARDO DI COLONNATA E MIELE

Se decidete di utilizzare la granella di nocciole, la prima cosa da fare è tostarla in una piccola padella antiaderente, così come sono, senza condimento, per un minuto circa. Prendete una teglia foderata di carta forno e disponeteci le fette di pane, che dovrete far tostare a 180°C nel forno già caldo per circa un minuto e mezzo per lato.

Lavate ed asciugate bene il rosmarino, dopo di che staccate gli aghi più teneri e quelli più piccoli; fatto questo disponete il lardo di Colonnata sul pane tostato, aggiungete qualche ago di rosmarino qua e là e cospargete con la granella di nocciole. Prima di servirli in tavola ben caldi, cospargete i crostini con un po’ di miele. I crostini lardo di Colonnata e miele possono essere personalizzati, magari aggiungendo un po’ di gorgonzola ed eliminando invece il rosmarino. Sperimentate!

No Replies to "Crostini lardo di Colonnata e miele"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy