Crespelle con radicchio, crescenza e speck

Le crespelle con radicchio, crescenza e speck sono uno primo piatto sfizioso da portare a tavola in famiglia o in una cena tra amici. Ottime se accompagnate con del buon vino rosso, queste crespelle richiedono un po’ di tempo per la loro preparazione, la cottura ed il riposo della pastella ma sono comunque un piatto economico composto da ingredienti che si trovano in qualsiasi cucina. 

Il ripieno è composto infatti da radicchio rosso, crescenza e speck, un abbinamento quindi davvero gusto e pieno di sapori. Se volete però dare spazio alla vostra fantasia, nulla vieta di cambiare il ripieno magari con il formaggio a pasta molle che più preferite (come il quark o il gorgonzola) o sostituire lo speck con del prosciutto crudo o della pancetta a cubetti. La preparazione delle crespelle con radicchio, crescenza e speck è comunque complessivamente semplice, basta solo fare un po’ di attenzione al momento della preparazione della pastella e delle cottura delle crespelle, ma per il resto questa ricetta è perfetta se volete presentare qualcosa di diverso a tavola.

INGREDIENTI
Per la pastella
Farina: 150 g.
Latte: 4 l.
2 uova
Burro: q.b.
Sale: q.b.

PER IL RIPIENO
Crescenza: 400 g.
Speck a dadini: 150 g.
Parmigiano grattugiato: 50 g.
4 cespi di radicchio travisano
1 cipolla
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CRESPELLE CON RADICCHIO, CRESCENZA E SPECK

Iniziate con la pastella. Sbattete le Crespelle con radicchio, crescenza e speckuova in una ciotola con una frusta unendo pian piano il latte, aggiungete poi la farina (setacciandola con uno scolino), aggiungete un pizzico di sale e mescolate fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Ricoprite la terrina con della pellicola e lasciate riposare il composto per circa un’ora. Nel frattempo preparare il ripieno: tagliate il radicchio a listarelle, tritate finemente la cipolla  e fatela rosolare per circa 5 minuti. Unite poi il radicchio, fatelo saltare e aggiustate di sale e pepe; coprire e cuocete per circa 10 minuti. Passati i 10 minuti togliete il coperchio, fate asciugare l’acqua di cottura, togliete dal fuoco e uniteci lo speck.

A parte in una padella antiaderente larga circa 20-22 cm, imburrata e fatta scaldare, distribuite 1/8 di pastella e fate in modo che copra gran parte del fondo formando così una crespella (distribuitela bene facendola roteare dal manico); lasciatela cuocere finché non è rassodata da una parte e dall’altra e poi toglietela dalla padella. Fate così per le altre sette parti. Ora è momento di farcire le crespelle con radicchio, crescenza e speck. Una volta farcite sistematele in una teglia imburrata, cospargetele con il parmigiano grattugiato e passate in grill a forno caldo per qualche minuto finché non saranno dorate. Una volta pronte servite subito.

No Replies to "Crespelle con radicchio, crescenza e speck"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy