Cosce di pollo infuocate

Volete preparare le cosce di pollo in una maniera leggermente diversa dal solito, senza però avventurarvi in ricette troppo particolari o complicate? Le cosce di pollo infuocate fanno al caso vostro.

Una ricetta particolarmente indicata per chi ama i piatti piccanti, come si può ben intuire dal nome del piatto, il tutto arricchito dalla presenza dei peperoni, anch’essi grigliati, e dello yogurt greco, che dona freschezza al tutto. Per la preparazione delle cosce di pollo infuocate abbiamo pensato di utilizzare la paprika affumicata, ma volendo potete optare per del peperoncino sminuzzato, magari calabrese o meglio ancora caraibico, per un risultato davvero infernale!
La salsa allo yogurt con cui andremo a servire questo secondo piatto serve proprio a stemperare la sensazione di piccante lasciata in bocca e a donare freschezza alla preparazione finale. Logicamente, se non siete sicuri che ai vostri ospiti piacciano i cibi super piccanti, utilizzate dosi più limitate di peperoncino, o sceglietene di una variante meno estrema. E se non conoscete le diverse varianti di peperoncino, ecco quali sono le più piccanti in assoluto.

INGREDIENTI
Cosce di pollo: 1 kg.
Peperoni rossi: 200 g.
2 cucchiaini di paprika affumicata
1 mazzetto di prezzemolo
PER LA MARINATURA
Yogurt greco: 400 g.
3 cucchiaini di sale fino
1 cucchiaino di pepe nero
2 cucchiaini di curcuma in polvere
2 cucchiaini di paprika affumicata
1 lime
1 rametto di timo

PREPARAZIONE COSCE DI POLLO INFUOCATE

Dedicatevi innanzituttoCosce di pollo infuocate alla marinatura. Prendete un recipiente e versatevi lo yogurt greco, del quale dovete tenere da parte 2-3 cucchiai, il pepe nero, il sale, la curcuma e 2 cucchiaini di paprika affumicata. Grattugiate la scorza di un lime, dopo averlo ben lavato, e spremetene il succo, quindi aggiungete entrambi al composto. Infine aggiungete anche le foglioline di timo e mescolate molto bene tutti questi ingredienti. Mettete da parte e dedicatevi ora al pollo: incidete la pelle, praticando 4-5 tagli, così che la carne prenda più sapore in fase di cottura. Trasferite il pollo in una pirofila e cospargetelo con la marinatura, massaggiando ben bene la carne e rivestendo poi la pirofila con della pellicola trasparente.

Il pollo deve marinare per 30 minuti a temperatura ambiente, tempo durante il quale vi dedicherete alla preparazione del contorno. Lavate il peperone, asciugatelo, mondatelo ed eliminate i filamenti bianchi e i semi. Tagliatelo  a rondelle e cuocetele su di una griglia calda, a fiamma viva, per 5-6 minuti. Mettetele da parte e tornate a dedicarvi al pollo, che va disposto sulla griglia, una volta scolato dalla marinatura. Spolverizzate i due lati del pollo con i restanti due cucchiaini di paprika, uno per lato. Lasciate cuocere per 7 minuti circa per lato, a fiamma vivace. Quando la carne del pollo risulta ben cotta, trasferite il tutto su di un piatto da portata, quindi disponete anche le rondelle di peperone. Cospargete con lo yogurt restante e guarnite con il prezzemolo tritato fresco. Accompagnate le cosce di pollo infuocate con del lime.

No Replies to "Cosce di pollo infuocate"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy