Champignon sottolio

I funghi si prestano a moltissime preparazioni: dai secondi piatti agli antipasti, da golosi crostini a bocconcini saporiti proprio come questi champignon sottolio.

Un contorno delizioso che può essere proposto con secondi piatti di carne rossa o di pollame o come antipasto, una sorta di tapas nostrana da preparare in maniera molto molto semplice. Nonostante gli champignon non abbiano un sapore così deciso come quello di altre varietà di funghi, sono comunque gustosi e grazie alla presenza di aglio, peperoncino e allora danno veramente il meglio di sé.
Gli champignon sottolio possono essere utilizzati, se debitamente sgocciolati, sulla pizza, su bruschette, su semplici crostini, con altre verdure sottolio o sottaceto come cipolline, carciofini e peperoni, per un mix di sapori e colori sorprendente. Assicuratevi soltanto di pulirli molto bene, perché trovare residui terrosi o la parte finale del gambo, quella più dura, non è affatto piacevole. Conservateli in luogo fresco e asciutto e avrete sotto mano una vera squisitezza.

INGREDIENTI PER 8 PERSONEChampignon sottolio
Funghi Champignon: 500 g.
2 spicchi di aglio
Olio extravergine di oliva: 500 ml.
1 peperoncino
Sale: q.b.
Alloro in foglie: q.b.

PREPARAZIONE CHAMPIGNON SOTTOLIO

Pulite bene i funghi, eliminando la parte più dura del gambo e sciacquandoli attentamente sotto l’acqua corrente fresca. Così facendo andrete a eliminare i residui terrosi. Sbollentate gli champignon in acqua leggermente salata per 5 minuti, poi scolateli e disponeteli distesi su di un canovaccio pulito. Lasciateli asciugare così, in maniera naturale, per circa 3 ore, meglio se in un luogo fresco e asciutto.

Nel frattempo pulite e sterilizzate i barattoli di vetro che ospiteranno poi i vostri funghi sottolio. Una volta eseguita questa operazione, mettete i funghi nei vari barattoli  alternandoli con uno spicchio d’aglio (qui abbiamo considerato 2 vasetti e quindi 2 spicchi), del peperoncino e una foglia di alloro. Coprite completamente con l’olio extravergine di oliva e aggiustate con un pizzico di sale.

2 Replies to "Champignon sottolio"

  • comment-avatar
    Pino Punzi 10 Gennaio 2019 (13:24)

    Buon giorno!
    Quanti giorni si possono guardare nei barattoli di vetro?
    Saluti dalla Spagna
    Pino

    • comment-avatar
      guido 10 Gennaio 2019 (23:19)

      Ciao Pino! Se sterilizzati e ben sigillati, per me questi funghi 1-2 settimane resistono tranquillamente. Basta lasciarli in un luogo fresco e asciutto.
      Tanti cari saluti,
      Guido

Lascia un commento

Aggiorna le mie impostazioni privacy