Cassoeula

La cassoeula o come viene anche chiamata, casoeûla, è una ricetta tipica della cucina milanese ed è composta principalmente da varie parti del maiale e da verze.

L’origine di questo piatto è davvero moltcassoeulao antica: si narra infatti che la sua diffusione nel milanese risalga addirittura all’epoca della dominazione spagnola, quando un soldato iberico innamoratosi di una giovane meneghina le insegnò a preparare questa pietanza. La cassoeula è un piatto povero dato che utilizza principalmente avanzi di maiale e verze, diffusissime nelle campagne di tutta la Lombardia. Piatto tipicamente autunnale ed invernale, la cassoeula al giorno d’oggi è preparata più con salsicce e luganeghe piuttosto che con parti del maiale quali orecchie, piedino e codino.

INGREDIENTI
Verze: 1,2 kg.
Costine di suino: 500 g.
Cotenna di suino: 250 g.
Verzini di suino: 500 g.Cassoeula o Cazzoeula - Secondo di Carne - Lombardia
1 piedino di suino (se volete anche 1 codino)
1 gambo di sedano
1 cipolla
1 carota
1 bicchiere di vino bianco
Burro: 50 g.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CASSOEULA

Per preparare la cassoeula iniziate pulendo le cotenne ed il piedino; raschiateli per bene e fiammeggiate i peli del maiale. Terminata questa operazione, lavate il tutto sotto l’acqua corrente. Prendete un tegame e mettetevi il piedino e le cotenne, copriteli con acqua fredda e lasciate sobbollire per 60 minuti così da sgrassarli; passato questo tempo scolateli e passateli sotto l’acqua calda, poi asciugateli per bene così da togliere l’unto.

Ora prendete le costine, lavatele sotto l’acqua ed asciugatele, quindi ponetele in una padella con del burro; fatele dorare a fuoco dolce da ambo i lati, poi toglietele dalla padella e tamponate il grasso con della carta assorbente. In un’altra pentola mettete i verzini che avrete in precedenza bucato con una forchetta e fateli dorare con il loro stesso grasso. La carne di maiale è pronta e potete passare alle verze.

Tagliatele a listarelle e dopo aver presocassoeula 4 una casseruola versateci le verze ed un dito d’acqua, facendo cuocere con un coperchio fino a che la verdura non è appassita. Scolate le verze e mettetele da parte. Prendete sedano, carota e cipolla: lavateli e tritateli grossolanamente e fate soffriggere in una casseruola con un po’ di burro. Aggiungete i verzini ed il vino bianco, lasciando che quest’ultimo sfumi; infine aggiungete il resto del maiale.

Fate rosolare e quindi aggiungete la verza, lasciando poi cuocere il tutto a fuoco basso per 90 minuti circa, in pratica fino a che la carne non si sarà ammorbidita. Se dovesse essere necessario, aggiungete di quando in quando alla cassoeula un mestolo di brodo di carne.

No Replies to "Cassoeula"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy