Canederli agli spinaci

Tipici della tradizione culinaria del Trentino Alto Adige e del Sud Tirol, i canederli sono un piatto sostanzioso davvero gustoso che può essere preparato in diverse versioni sia dolci che salate, e in questo caso vi proponiamo una variante salata facile da realizzare e allo stesso tempo sfiziosa: i canederli agli spinaci.

Questa ricetta è un primo piatto vegetariano, ideale per chi ha bisogno di energie e perfetto anche come modo per far mangiare le verdure ai bambini. I canederli, come molti già sanno, sono dei grossi gnocchi serviti in brodo o con burro fuso. Sono fatti a base di pane raffermo, bianco o scuro, con l’aggiunta di vari ingredienti che ne determinano le diverse versioni: ad esempio, speck o funghi, ed esistono anche nelle versioni dolci, come quelli alle prugne.
In questa ricetta però, all’interno dell’impasto di pane, bagnato nel latte, sono stati aggiunti gli spinaci cotti, insieme al parmigiano, l’uovo e il pangrattato, e una volta cotti in acqua salata sono stati serviti con burro fuso. Per un primo sfizioso e una versione un po’ diversa dal solito, ecco quindi la ricetta dei canederli agli spinaci.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Pane raffermo:  250 g.
Spinaci: 700 g.
Parmigiano grattugiato: 130 g.
Burro: 100 g.
1 bicchiere di latte
1 cipolla
1 uovo
Sale: q.b.
Pepe: q.b.
Pangrattato: q.b.
Farina: q.b.
Salvia: q.b.

PREPARAZIONE CANEDERLI AGLI SPINACI

Cominciate lessando gli spinaciCanederli agli spinaci e una volta pronti lasciateli raffreddare. Nel frattempo tagliate a dadini il pane e bagnatelo con del latte, lasciandolo da parte. Riprendete gli spinaci, strizzatili con le mani, eliminando l’acqua in accesso e metteteli in una padella con della cipolla, tagliata finemente e precedentemente soffritta con del burro. Cucinate gli spinaci fino a quando non sono asciutti e poi lasciate raffreddare.

In una terrina, mettete gli spinaci, il parmigiano, il pane ammollato (ben strizzato), la farina, l’uovo e un po’ di pangrattato, impastate il tutto creando un composto morbido e omogeneo. Formate con le mani delle palline di circa 5 cm.  Fatele cuocere i in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, scolatele e alla fine servite i vostri canederli agli spinaci con burro fuso e spolverata di parmigiano.

No Replies to "Canederli agli spinaci"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy