Baccalà mantecato alla veneziana

Il baccalà è un alimento molto diffuso in varie regioni d’Italia e tra queste sicuramente c’è il Veneto. Qui, il baccalà viene preparato in diversi modi e uno dei più gustosi è il baccalà mantecato alla veneziana.

Una ricetta diffusa anche in altre zone e province della regione, tanto che a Vicenza si prepara il buonissimo baccalà mantecato alla vicentina, leggermente differente da quello alla veneziana. Cremoso e saporito, questo piatto tradizionale si prepara utilizzando baccalà ammollato, latte, olio extravergine di oliva, aglio, prezzemolo, sale e pepe.
Occorre poi fare un po’ di chiarezza in merito alla tipologia di pesce utilizzato: sia nel baccalà mantecato alla veneziana sia in quello alla vicentina si utilizza lo stoccafisso essiccato e non il merluzzo, più diffuso invece in altre regioni e per altre preparazioni. Vedrete che delizia… se seguirete i passaggi previsti dalla ricetta tradizionale non rimarrete delusi, anzi, sarete entusiasti del risultato finale!

INGREDIENTI
Baccalà secco già ammollato: 400 g.
Latte: 100 ml.
Olio extravergine di oliva: 100 ml.
1 foglia di alloro
1/2 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
Sale: q.b.
Pepe: q.b. 

PREPARAZIONE BACCALÀ ALLA VENEZIANA

Prendete il baccalà già ammollato e disponetelo in un tegame dopo averlo tagliato grossolanamente a pezzi. Versate latte e acqua fredda fino a coprire del tutto il pesce, quindi salate e portate ad ebollizione, cuocendo per non meno di 20 minuti. Trascorso questo tempo scolatelo (tenendo da parte una tazza di acqua di cottura), privatelo delle lische e spezzettatelo come meglio potete.

Con l’aiuto di un cucchiaio di legno, mescolate il baccalà cotto e unite dell’olio e, se necessario, un po’ di acqua di cottura, così da ottenere una crema dalla consistenza omogenea. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete l’aglio e il prezzemolo finemente tritati. Potete servire il baccalà mantecato alla veneziana su delle fettine di polenta o su dei crostini di pane.

No Replies to "Baccalà mantecato alla veneziana"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy