Baccalà al forno

Con il baccalà si possono preparare tantissimi buoni secondi piatti, proprio come il baccalà al forno che vi proponiamo di seguito.

Dalla carne bianca e molto tenera, il baccalà è protagonista di alcune ricette tradizionali italiane tra le più apprezzate anche all’estero. Basti pensare al baccalà alla vicentina, a quello alla romana e a tutti gli altri piatti che hanno questo pesce come ingrediente principale.
C’è ad esempio il baccalà mantecato alla veneziana, altrettanto delizioso, e persino all’estero, in Brasile e in Portogallo soprattutto, questo pesce è molto utilizzato in cucina. La ricetta che vi proponiamo oggi è davvero semplice e veloce e potete eventualmente variarla a piacere soprattutto per quanto riguarda i contorni da servire con il pesce.

INGREDIENTI
Baccalà dissalato: 680 g.
Cavoletti di Bruxelles: 250 g.
2 rametti di rosmarino
1 rametto di salvia
1/2 porro
Senape: 40 g.
Vino bianco: 90 ml.
Olio extravergine di oliva: 80 ml.
Sale: q.b.
Pepe nero: q.b.

PREPARAZIONE BACCALÀ AL FORNO

Baccalà al forno

Per prima cosa tagliate il filetto di baccalà già dissalato in quattro pezzi. Mondate il porro, lavatelo e affettatelo sottilmente. Lavate anche i cavoletti di Bruxelles, eliminando le foglie più esterne e tagliandoli quindi a metà. Tritate finemente la salvia e il rosmarino e mettete da parte tutti questi ingredienti, poi dedicatevi al condimento. In un bicchiere versate l’olio di oliva, il vino bianco, la senape e metà del trito di erbette precedentemente preparato. Frullate il tutto con un mixer a immersione, così da ottenere una salsa omogenea e liscia. Prendete una ciotola e mescolate il porro ai cavoletti, quindi condite con un po’ dell’emulsione preparata.

Aggiustate di sale ma non mettetene troppo, perché il piatto sarà comunque sapido. Prendete una pirofila leggermente oliata e versate il contorno già condito, quindi disponete al centro i pezzetti di baccalà. Irrorateli con il resto dell’emulsione, aggiustate di pepe e cospargete con il resto del trito di aromi. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 35-40 minuti e a cottura ultimata sfornate: non vi resta che servire il baccalà al forno assieme al contorno di verdure.

No Replies to "Baccalà al forno"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy