Hamburger McDonald di The Founder

Dal film The Founder, che narra le vicende del fondatore della catena di fast food McDonald’s, arriva una ricetta tanto semplice quanto golosa: quella del primo hamburger venduto proprio dalla catena dalla “M” gialla.

L‘hamburger McDonald di The Founder è un goloso panino, una versione se vogliamo molto più semplice di quella degli attuali burger proposti dal menu di McD’s. La trama del film vede come protagonista Ray Kroc, interpretato da Michael Keaton, rappresentante di frullatori che con poco successo tenta di vendere un modello innovativo nei bar e nei ristoranti degli States. Da San Bernardino in California, un giorno, arriva un ordine per 8 frullatori, cosa che stupisce Ray, il quale si reca sul posto per conoscere i fratelli Mac e Dick McDonald, proprietari di una hamburgeria.
Qui gli hamburger sono ottimi e i tempi di attesa per un panino sono molto ridotti rispetto a quelli dei classici drive in. Una sorta di catena di montaggio degli hamburger, per i quali i proprietari utilizzano ingredienti di prima scelta e materie prime freschissime. Kroc capisce subito le potenzialità di questo business e si mette in società con i fratelli: egli si occuperà del franchising, mentre i fratelli gestiranno i locali già aperti in California. Col passare del tempo i rapporti si deteriorano e Kroc acquista le quote dei fratelli, ai quali non verserà l’1% dei profitti prometto con una stretta di mano falsa e senza morale. Ecco i passaggi e la ricetta del primo hamburger venduto da McDonald’s nei suoi ristoranti.

INGREDIENTIHamburger McDonald di The Founder
1 bun da hamburger
Carne di manzo tritata: 100 g.
3 fettine di cetriolo sottaceto
Cipolla tritata: 30 g.
Senape: q.b.
Ketchup: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE HAMBURGER MCDONALD DI THE FOUNDER

Per prima cosa, con il trito di carne, andate a formare l’hamburger, condendolo con un pizzico di sale e pepe e donandogli la forma che preferite, che dovrebbe essere comunque piatta e arrotondata. Fatelo cuocere sulla piastra girandolo dopo 3-4 minuti (a seconda della grandezza del burger che noi prepariamo di solito di circa 130 grammi) sull’altro lato.

Quando esternamente risulta dorato e internamente è cotto al punto desiderato, tagliate il pane, aggiungete l’hamburger, disponete le fettine di cetriolo, la cipolla tritata e infine un po’ di senape e ketchup. L’hamburger McDonald di The Founder è pronto per essere gustato magari con delle ottime patatine fritte!

No Replies to "Hamburger McDonald di The Founder"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy