5 ricette per il sorbetto fatto in casa senza gelatiera

E’ ottimo come fine pasto: il sorbetto è un dessert al cucchiaio gustoso e rinfrescante, ideale sia nelle giornate più calde che per “pulire” il palato dopo un lauto pasto o tra una portata e l’altra.

Dal classico gusto di limone, il sorbetto si presta però ad essere preparato anche in molte varianti: alla fragola, al caffè, al pompelmo, alcolico o analcolico, ce n’è davvero per tutti i gusti. Preparato con o senza gelatiera, questo dolce al cucchiaio necessita di pochissimi ingredienti per la sua realizzazione.
Davvero facile da fare, ciò che richiede tempo è il suo “riposo” in freezer, che può andare dalle 3 alle 10 ore circa (alcuni consigliano anche una notte). Per questo se decidete di servire ai vostri ospiti un buon sorbetto fatto in casa, è bene prepararlo con un bel po’ di anticipo, specie se non siete in possesso di una gelatiera (con la quale il tempo si ridurrebbe parecchio). Ecco quindi 5 ricette per il sorbetto fatto in casa senza gelateria.

5. Sorbetto al limone: fate scaldare in un tegame 400 ml di acqua con 200 gr. zucchero e una scorza di limone, fatelo sciogliere e poi raffreddare completamente. Togliete la scorza e aggiungete 150 ml di succo di limone, mescolate e trasferite il composto in un contenitore d'acciaio e mettete in freezer per una dozzina di ore e mescolatelo ogni tanto. Prima di servire mettetelo nel frullatore per renderlo più morbido.

No Replies to "5 ricette per il sorbetto fatto in casa senza gelatiera"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy