5 errori da evitare quando si prepara la cioccolata calda

Nelle fredde serate autunnali e invernali non c’è niente di meglio di una bella tazza di cioccolata calda, magari con un po’ di panna montata e delle scaglie di cioccolato, se proprio vogliamo esagerare.

Nei paesi anglosassoni, dove non si fanno mancare nulla, aggiungono addirittura una manciata di marshmallow. Una tazzona di cioccolata calda è ciò che verrebbe definito “comfort food”, cibo di conforto sia per lo stomaco ma, soprattutto, per l’animo. La cioccolata calda va però preparata come si deve, senza lasciare nulla al caso. Ecco perché vogliamo indicarvi i 5 errori da evitare quando si prepara la cioccolata calda.
Perché se è vero che questo dessert è squisito, è anche vero che prepararlo un po’ a casaccio o con ingredienti non idonei non sarebbe una buona idea. Un ultimo suggerimento: se proprio vi sentite bisognosi di conforto, aggiungete un goccio di liquore, quello che preferite. Vedrete che bontà! A patto che sia un goccio e non mezzo bicchiere, s’intende.

4. Non emulsionare con il minipimer.

No Replies to "5 errori da evitare quando si prepara la cioccolata calda"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy