3 ricette del dado vegetale fatto in casa

Il dado vegetale fatto in casa, senza eccessive quantità di sale, coloranti e conservanti, è sicuramente più salutare di quello che possiamo trovare il commercio. Gustoso e allo stesso tempo sano, del dado fatto in casa, per chi non lo avesse mai fatto, esistono diverse ricette.

In base agli ingredienti che vengono utilizzati, può essere conservato nella dispensa, in freezer o nel frigo. Le preparazioni infatti possono essere diverse: in alcuni casi gli ingredienti devono essere cotti mentre in altri basta sminuzzarli e conservarli in un barattolo ben chiuso. Insomma ogni ricetta ha la sua preparazione e tipo di conservazione, l’ importante è comunque sperimentare è trovare quella che più ci piace per avere la propria scorta sempre a disposizione. Ecco quindi 3 ricette di dado vegetale da fare in casa.

3. Dado vegetale granulare fatto in casa: 6 carote medio-piccole, 4 coste di sedano con foglie, 1 cipolla, 1 porro, 1 zucchina, 1 finocchio piccolo, 3 pomodori, 3 patate molto piccole, 1 ciuffo di prezzemolo, Sale grosso integrale, 1 cucchiaio di curcuma 3-4 cucchiai di fiocchi di lievito di birra. Tritate gli ingredienti e fateli essiccare in forno ventilato alla temperatura di 60°C. Quando le verdure disidratate completamente, frullatele per ottenere un dado in polvere molto fine. Conservate in barattoli di vetro, fuori dal frigorifero.

1 Reply to "3 ricette del dado vegetale fatto in casa"

  • comment-avatar
    Giovanna 28 settembre 2016 (13:03)

    Ma non è eccessivo 850 gr. Di prezzemolo?

Lascia un commento

Aggiorna le mie impostazioni privacy