10 errori che rovinano la macedonia di frutta

È tra i dessert più amati, soprattutto con l’arrivo della stagione calda: la macedonia con il suo mix di frutta fresca coniuga in modo perfetto leggerezza e gusto.

Perfetta per quando arriva la bella stagione, grazie alla grande quantità di frutta disponibile ed alla sua freschezza, la macedonia è la conclusione ideale per un pasto in famiglia o tra amici. È infatti veloce da realizzare, amata da tutti (bambini, ospiti attenti alla linea, amanti della frutta o commensali golosi magari con l’aggiunta di una pallina di gelato o della panna) e si abbina perfettamente sia ad un pasto leggero che ad uno più sostanzioso.
Per fare la macedonia non c’è una ricetta universale. Se chiedete infatti a dieci persone come preparano la macedonia, ciascuna vi dirà qualcosa di diverso in merito al tipo di frutta, all’aggiunta o meno di zucchero ed alla sua quantità, alla quantità di frutta utilizzata e all’aggiunta o meno di limone. Insomma le scuole di pensiero sono davvero molte e seppur semplicissima da preparare, ci sono alcuni piccoli suggerimenti da seguire e alcuni errori da evitare per avere una macedonia perfetta. Ecco quindi i 10 errori che rovinano la macedonia di frutta.

10. Usare la frutta sciroppata.

No Replies to "10 errori che rovinano la macedonia di frutta"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy