Sambusac

I sambusac sono cibo di strada tipico di alcuni Paesi mediorientali: simili ai samosa indiani, questi golosi fagottini possono essere ripieni di verdure miste o di carni di vario tipo, con l’agnello che è sicuramente la scelta più popolare, almeno a sentire i venditori ambulanti che li vendono come street food.

Il loro nome deriva dalla parola persiana “sanbosag” e la loro cottura prevede che vengano immersi in abbondante olio bollente. Si consumano agevolmente, anche passeggiando, ed hanno un ottimo apporto calorico. Non sempre i sambosac sono cotti nell’olio; a volte vengono cotti al forno, così da risultare più leggeri ed ugualmente saporiti. Ovviamente, un po’ come i migliori cibi di strada italiani, anche i sambosac sono proposti in mille modi diversi dai venditori che in tutto il Medio Oriente li vendono agli angoli delle strade. Provateli, perché pur non essendo molto famosi (almeno qui da noi) valgono davvero la pena di essere assaggiati!

INGREDIENTISambusac
Agnello macinato: 150 g.
Farina: 350 g.
Acqua: 150 ml. circa
1 patata
1 cipolla
1 peperone
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Peperoncino: q.b.
Cumino: q.b.
Paprika: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.Sambusac 3
Sake: q.b.
Olio di semi di arachidi: q.b.

PREPARAZIONE SAMBUSAC

Prendete la farina ed impastatela con 150 ml. di acqua, in pratica fino ad ottenere un impasto elastico e liscio allo stesso tempo; un’operazione che richiede circa 10-15 minuti di tempo. Una volta che il panetto è pronto, lasciatelo a riposo per circa 10 minuti. Dopo aver privato il peperone dei semi e dei filamenti interni, frullatelo assieme alla cipolla, quindi prendete una padella e fate rosolare l’olio con le spezie, dopo di che unite anche la purea di verdure e fate soffriggere lentamente.

Dopo aver sbucciato la patata, tagliatela a tocchetti ed unitela in padella assieme alla carne macinata, lasciando cuocere fino a che la carne è ben cotta, quindi aggiustate di sale. Riprendete in mano l’impasto e stendetelo in 2 grandi dischi, delle dimensioni di un piatto da portata. Dividete i dischi in 4 spicchi e farciteli con un cucchiaio di ripieno. richiudete gli spicchi in maniera tale che formino un triangolo, avendo cura di sigillarne bene i bordi. Infine, cuocete i sambusac in una padella con abbondante olio bollente, friggendoli fino a quando la pasta risulta dorata; scolateli e serviteli molto caldi.

No Replies to "Sambusac"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.