Pakora di verdure

Piatto tipico della cucina indiana, la pakora di verdure miste consiste in frittelline dorate, croccanti fuori e morbide all’interno. Fritte nell’olio, vengono servite caldissime accompagnate da salse di ogni tipo ed eventualmente da un chutney di pomodoro fatto anch’esso in casa.

Per realizzare la pakora di verdure potete utilizzarePakora di verdure quasi ogni tipo di verdura, dalle melanzane ai peperoni, dalle carote agli spinaci (optando preferibilmente per verdure di stagione); l’importante, per la buona riuscita del piatto, è l’utilizzo delle spezie tipiche della cucina indiana, in particolare del Garam Masala, che oramai si trova abbastanza agevolmente nei sempre più numerosi negozi etnici o nei grandi supermercati. Il Garam Masala è una miscela a base di cumino, coriandolo, cannella, cardamomo e grani di pepe. Questo piatto, adatto anche a chi segue una dieta vegetariana, vi sorprenderà con il suo sapore deciso ma non troppo invadente.

INGREDIENTI
1 patata grande
Mais: 100 g.
1 cipollaPakora di verdure 3
1 peperone
1 mazzo di spinaci
2 cucchiaini di coriandolo
Farina di ceci: 250 g.
3 cucchiai di farina 00
2 peperoncini
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di bicarbonato
Olio di semi di arachidi: q.b.
1 bicchiere di acqua frizzante ghiacciata
2 cucchiai di Garam masala

PREPARAZIONE PAKORA DI VERDURE

Iniziate lessando la patata e tagliando a cubetti il peperone, dopo averlo privato dei filamenti bianchi interni e dei semi. Tagliate grossolanamente la cipolla e sgocciolate bene il mais, quindi dedicatevi alla pulizia delle foglie di spinaci, privandoli anche dei gambi.

A questo punto preparate la pastella: prendete un’ampia ciotola, versateci la farina di ceci e la farina 00 ed unite anche il peperoncino finemente tritato, il succo di limone, le spezie, il bicarbonato e l’acqua frizzante ghiacciata. Mescolate molto energicamente e lasciate riposare per circa 15 minuti; trascorsi i 15 minuti, immergete tutte le verdure nella pastella e amalgamatele per bene.

Mettete a scaldare l’olio in una padella: una volta che l’olio raggiunge la temperatura ottimale, prelevate delle palline di composto con l’aiuto di un cucchiaio e fatele friggere fino a che risultano dorate al punto giusto. Servite la pakora di verdure calda, con salse a piacere e magari del chutney di pomodoro fresco.

Pakora di verdure

No Replies to "Pakora di verdure"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.