Mojito all’anguria

Come aperitivo o come cocktail da gustare dopo cena, il mojito all’anguria è una profumata e freschissima bevanda, perfetta da assaporare nelle calde giornate d’estate.  

Grazie alla presenza del suo frutto simbolo della stagione più calda, l’anguria appunto, questo cocktail è ideale da provare e preparare come alternativa alla classica versione con rum, zucchero di canna, lime, menta e soda. La quantità di ghiaccio, il profumo della menta e del lime, uniti alla freschezza dell’anguria, regalano, infatti, a questo mojjto un  gusto davvero eccezionale e il mix di questi ingredienti è perfetto.
Facilissimo da preparare in casa, è perfetto per per stupire i vostri amici. Non richiede grandi abilità, l’importante è solo fare attenzione alle quantità del rum e del lime, che non devono superare le dosi indicate, altrimenti il gusto di questi potrebbe sovrastare quello degli altri ingredienti rendendolo troppo amaro.

INGREDIENTIMojito all'anguria
Rhum chiaro: 50 ml.
1 fetta di anguria
1 lime
3 cucchiaini di zucchero di canna
Menta:  q.b.
Soda: q.b.
Ghiaccio:  q.b.

PREPARAZIONE MOJITO ALL’ANGURIA

Tagliate a tocchetti l’anguria (privata precedentemente delle buccia e dei semi) e frullateli nel mixer fino ad ottenere una pure. A parte, lavate il lime e spremetene una metà e versate il succo in uno shaker freddo insieme allo zucchero di canna. Sempre all’interno dello shaker aggiungete un rametto di menta e premetela con un cucchiaio di legno in modo che rilasci gusto e profumo.

Unite, all’interno dello shaker anche la purea di anguria e il rum chiaro, mescolate bene e aggiungete la soda. Alla fine, mettete del ghiaccio tritato nel bicchiere, versate il cocktail e il vostro mojito all’anguria è pronto per essere gustato.

No Replies to "Mojito all'anguria"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy