Caffè orientale

Se amate le bevande che provengono dall’Estremo Oriente allora il caffè orientale è la ricetta che stavate cercando.

Speziato e molto gustoso, assolutamente particolare e decisamente invitante, questo caffè si prepara con ingredienti dal profumo inconfondibile come la cannella e i chiodi di garofano. Il risultato è una sorta di infuso rivitalizzante e buonissimo, a patto che vi piacciano le spezie.
La preparazione del caffè orientale è piuttosto lunga e laboriosa ma in grado di donare grandi soddisfazioni. Se decidete di prepararlo ai vostri ospiti magari in un pomeriggio autunnale, state pur certi che i fortunati che lo assaggeranno ne resteranno colpiti. Eccovi la ricetta passo passo, semplice ma che richiede alcune attenzioni specifiche.

INGREDIENTI
2 tazze di caffè
1 stecca di cannella
2 chiodi di garofano
2 grani di pepe garofanato
Ghiaccio in cubetti: q.b.
Panna: q.b.
Zucchero: q.b.

PREPARAZIONE CAFFE’ ORIENTALE

In un recipiente di terracotta mettete la cannella, il pepe garofanato e i chiodi di garofano. Versate nel recipiente anche le tre tazze di caffè, poi chiudete con il coperchio e lasciate riposare il tutto per almeno 60 minuti.

Trascorso questo tempo, prendete dei bicchieri capienti e versate al loro interno alcuni cubetti di ghiaccio. Filtrate il caffè precedentemente preparato con un setaccio, quindi aggiungete un po’ di panna e zucchero e servite in tavola il caffè orientale.

No Replies to "Caffè orientale"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy