Brooklyn

Il Brooklyn è un cocktail davvero forte in quanto a gradazione alcolica, un drink non per tutti  a base di Vermouth rosso e whisky.

Drink di origine statunitense, come lascia facilmente intuire il nome, il Brooklyn pare sia stato inventato nel 1910, per venire poi ulteriormente perfezionato e affinato negli anni ’30, quando assunse la sua versione definitiva.
Il nome del cocktail è quello del più popoloso dei cinque “borough”, i distretti di New York. La città della Grande Mela ha dato alla luce numerosi drink divenuti poi famosi negli anni, e il Brooklyn è certamente uno di questi.

Brooklyn cocktail

INGREDIENTI
Whisky Rye: 60 ml.
Vermouth rosso: 30 ml.
1 spruzzata di Amer Picon
1 spruzzata di Maraschino
Ghiaccio: q.b.

PREPARAZIONE COCKTAIL BROOKLYN

Prendete lo shaker e versatevi il ghiaccio, quindi aggiungete il whisky, il Vermouth, il Maraschino e l’Amer Picon.

Shakerate bene il tutto in maniera energica per circa 10 secondi, quindi versate il Brooklyn nei bicchieri e gustatelo freddo.

No Replies to "Brooklyn"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy