Angelo Azzurro

L’Angelo Azzurro è un cocktail non solo molto buono da bere, ma Angelo Azzurro cocktailanche decisamente bello da vedere. Prende il nome dal Blue Curaçao, uno degli ingredienti necessari a comporlo.

La sua bellezza è tale che ricorda l’indimenticabile Marlene Dietrich , attrice che nel lontano 1930 interpretò il film Der blaue Engel, l’angelo azzurro appunto. Il colore intenso di questo drink, servito nel classico bicchiere a coppetta, non possono non conquistare soprattutto il pubblico femminile, che di solito ne apprezza anche il sapore dolce.
Nonostante sia piuttosto forte in quanto a gradazione alcolica, il Blue Angel è consigliato per il dopo cena o per l’aperitivo, a patto di accompagnarlo in questo caso da del finger food che mitighi un po’ l’effetto dell’alcol sul nostro corpo.

INGREDIENTI
6 parti di Gin
3 parti di Cointreau
1 parte di Blue Curaçao

PREPARAZIONE ANGELO AZZURRO

La preparazione di questo cocktail è veramente molto semplice e può essere effettuata nello shacker o direttamente nel bicchiere.

Versate dapprima il ghiaccio, poi il gin, quindi il Cointreau e infine il Blue Curaçao. Una volta aggiunti tutti gli ingredienti, miscelate con cura e gustatevi il vostro Angelo Azzurro.

No Replies to "Angelo Azzurro"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy