Zuppa di funghi

Uno dei prodotti più caratteristici della stagione autunnale sono i funghi, alimento che può venire utilizzato per la preparazione di innumerevoli piatti, come la zuppa di funghi che vi proponiamo di seguito.

La zuppa di funghi è un primo piatto corroborante, sano, gustoso e, se si scelgono funghi di certi tipi, nemmeno troppo costoso. Questa zuppa può prevedere l’utilizzo di funghi freschi misti, come porcini, finferli, chiodini e prataioli, oppure essere composta da un unico tipo di fungo, magari degli champignon, più economici e comunque saporiti. Esistono parecchie varianti di questa ricca zuppa autunnale, c’è chi lascia i funghi interi e chi invece ne frulla una parte per creare una sorta di crema (una soluzione che a noi piace particolarmente). Servita con dei crostini di pane casereccio abbrustolito e magari con un cucchiaino di panna acida, è davvero la fine del mondo!

INGREDIENTI PER LA ZUPPA DI FUNGHIZuppa di funghi

Funghi freschi misti (porcini, chiodini, prataioli): 650 g.
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
Panna acida: q.b.
1 noce di burro
Brodo vegetale: 1 l.
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Prezzemolo fresco: q.b.
Sale: q.b.
Pepe nero: q.b.

PREPARAZIONEZuppa di funghi 3
Iniziate la preparazione di questa invitante zuppa prendendo una padella e scaldandovi una noce di burro ed un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva; unite 1/2 cipolla finemente tritata e, quando questa è appassita, aggiungete anche i funghi tagliati a pezzi in maniera grossolana. A questo punto salate appena, mescolate bene ed aggiungete un pizzico di pepe e l’aglio finemente tritato.

Mescolate ancora, con i funghi che inizieranno a rilasciare la loro acqua; cuocete a fiamma media fino a quando questo liquido non evapora quasi del tutto, diciamo una decina di minuti circa. unite il brodo vegetale, coprite e lasciate bollire per una ventina di minuti; trascorso questo tempo, prelevate dalla zuppa un po’ meno della metà dei funghi, mettendoli da parte. Fatto ciò, frullate la zuppa con un frullatore ad immersione, quindi aggiungete nuovamente i funghi messi da parte.

Portate il tutto a bollore e, se necessario, aggiustate con ulteriore sale o pepe, dopo di che aggiungete il prezzemolo fresco tritato e mescolate per bene. Servite la zuppa di funghi con un filino di olio crudo, un cucchiaio di panna acida (ovviamente se di vostro gradimento) e magari del pane casereccio ben abbrustolito. Buon appetito con questo gustoso primo piatto!

Zuppa di funghi

1 Reply to "Zuppa di funghi"

  • Zuppa di castagne e funghi - Kung-Food 23 settembre 2015 (11:45)

    […] corposi per un ricco pranzo in famiglia o tra amici. Una validissima alternativa alla classica zuppa di funghi che tanto ci piace nel periodo […]

Leave a reply

Your email address will not be published.