Zuppa delle streghe

Volete convincere i vostri bimbi a mangiare una sana zuppa di zucca ma non trovate il modo? La festa di Halloween cade a fagiolo, perché potete preparare loro questa spaventosa e creativa zuppa delle streghe.

Un primo piatto genuino e colorato, buonissimo ed economico da preparare, che ha la particolarità di venir guarnito con idee in tema con la festa di Halloween. Sulla crema di zucca infatti potete adagiare qualsiasi tipo di guarnizione commestibile: noi abbiamo pensato a dei ragni preparati con le olive nere, accompagnati da una bella tela di panna acida, ma voi potete sbizzarrirvi.
Potete ad esempio utilizzare dei grissini con pancetta per realizzare delle scheletriche dita di strega, oppure un uovo sodo con in cima una fetta di oliva nera e un tocchetto di carota. L’effetto sarà quello di un occhio galleggiante nella zuppa, un’illusione ottica che sorprenderà e sicuramente divertirà i bimbi e non solo. Insomma, per la festa che negli ultimi anni abbiamo importato con maggior entusiasmo dagli USA, qualsiasi idea va bene, pur che richiami mostri, streghe, fantasmi e creature degli abissi.

INGREDIENTI
2 zucche piccole
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla e ½
3 patate
4 fette di pane nero
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE ZUPPA DELLE STREGHE

Iniziate preparando il brodo vegetale: in una pentola contenente acqua leggermente salata mettete una carota pelata e tagliata in 3 pezzi, un gambo di sedano mondato e lavato, una patata sbucciata e una cipolla anch’essa senza la buccia. Zuppa delle stregheLasciate cuocere per una ventina di minuti da quando il tutto inizierà a bollire, quindi mettete da parte, al caldo. Nel mentre prendete le zucche, lavatele bene e tagliatele a metà, magari facendo sì che il loro bordo sia a form di zig zag. Scavate la polpa delle zucche, eliminando i semi e i filamenti, mentre conservate le zucche svuotate che serviranno poi come zuppiere. Mettete le zucche vuote in frigorifero.

Sbucciate la restante mezza cipolla e affettatela finemente, dopo di che riducete a tocchetti le due patate rimaste. In una casseruola versate 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e rosolatevi la cipolla. A questo punto aggiungete la zucca e le patate a tocchetti, aggiustate di sale e fate ammorbidire di 3-4 minuti. Coprite con il brodo caldo, abbassate al minimo la fiamma e cuocete per circa 60 minuti con il coperchio. Di quando in quando date una mescolata e, se la zuppa dovesse asciugarsi troppo, aggiungete altro brodo. Una volta che la zuppa è pronta, frullatela con il minipimer e create una crema di zucca. Versate la zuppa delle streghe nelle zucche che nel frattempo avrete tolto dal frigo e guarnite a piacere, magari con delle olive nere a fettine per creare dei ragni e della panna acida disposta come fosse la tela del ragno.

No Replies to "Zuppa delle streghe"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy