Zucchine in carpione

Le zucchine in carpione, conosciute in Veneto come zucchine in saor e nel sud Italia come zucchine alla scapece, sono un contorno tipico del Piemonte, una ricetta tanto semplice quanto gustosa.

La base del piatto è composta da zucchine fritte leggermente e successivamente conservate in vasetti ermetici assieme a una marinatura composta da aglio, olio d’oliva, cipolla, vino, aceto di vino, menta, salvia, pepe in grani e maggiorana. Il termine carpione indica proprio la marinata a base di aceto, vino o acqua e spezie che serve per conservare e conferire sapore a verdure; oltre alle verdure, in carpione possono essere conservati anche le carni e il pesce, se precedentemente fritti nell’olio. Da notare comunque che le zucchine in carpione non si conservano troppo a lungo, vanno perciò consumate nel giro di qualche giorno, diciamo al massimo 3 o 4.

INGREDIENTI PER 4 PERSONEZucchine in carpione
Zucchine: 600 g.
2 spicchi d’aglio
1/2 cipolla bianca
Aceto di vino bianco: 100 ml.
Vino bianco: 50 ml.
Menta, maggiorana e salvia: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Pepe in grani: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE ZUCCHINE IN CARPIONE

Iniziate a preparare questo contorno lavando le zucchine, spuntandole e tagliandole a bastoncini o a rondelle (noi preferiamo quest’ultima soluzione). Friggete le zucchine in una padella con abbondante olio bollente, così da renderle leggermente dorate; a questo punto prelevatele dalla padella e scolatele, infine disponetele su della carta da cucina per farle asciugare dell’olio in eccesso. Prendete ora una pentola, aggiungetevi i 2 spicchi d’aglio sbucciati e tagliati a metà, la cipolla tritata grossolanamente, la maggiorana, la menta, la salvia e i grani di pepe e fate soffriggere leggermente il tutto.

Unite anche il vino bianco e l’aceto e regolate di sale, dopo di che portate a bollore e lasciate cuocere per 3-4 minuti. Prendete dei vasetti sterilizzati, riempiteli con le zucchine fritte e versate la marinatura (inclusi aglio, pepe ed erbe) ancora calda. Chiudete ermeticamente i vasetti e riponete il tutto in frigorifero per almeno 24 ore. Trascorso questo tempo, le zucchine in carpione sono pronte per essere servite.

No Replies to "Zucchine in carpione"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.