Vellutata di carote

Primo piatto colorato ma soprattutto dolce e delicato, pur essendo molto saporito, la vellutata di carote è una ricetta che vede nelle carote, patate, scalogno e cannella i suoi ingredienti principali. La vellutata di carote è un primo piatto adatto ad essere consumato in ogni periodo dell’anno, sia d’inverno, ben calda, che d’estate, fresca, una sorta di gazpacho nostrano, per intenderci; per chi voi volesse rendere questo piatto ancor più leggero, basta eliminare il burro e si otterrà un piatto contenente davvero pochissime calorie.
Anche gli scalogni, che andrebbero tritati e caramellati con zucchero ed erba cipollina per guarnire la vellutata di carote, possono essere eliminati o sostituiti con della panna fresca, perfetta per decorare questo già colorato primo piatto. Noi vi proponiamo la versione base, sta poi a voi guarnire in base ai gusti vostri e dei vostri ospiti.

INGREDIENTIvellutata di carote
Carote: 750 gr.
Patate: 150 gr.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Cannella: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE VELLUTATA DI CAROTE

Come prima cosa pelate sia le carote che le patate, quindi tagliate le carote a rondelle e le patate invece a dadini di un paio di centimetri per lato al massimo. Prendete una pentola con dell’acqua, portatela a bollore, aggiungete un pizzico di sale e versate sia le rondelle di carote che i dadini di patate nell’acqua, facendo cuocere per 15-20 minuti circa.

Una volta che le verdure sono lessate, scolatele e frullatele con un mixer a immersione: la crema che otterrete va versata in piatti fondi da portata. Condite questa purea con un filo di olio extravergine di oliva, una spolverata di pepe ed una di cannella. Nulla di più semplice, la vostra vellutata di carote è pronta e può essere eventualmente guarnita con dell’erba cipollina e dello scalogno caramellato oppure con della panna fresca.

Vellutata di carote

No Replies to "Vellutata di carote"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.