Toast farcito

E’ uno dei panini più gettonati al mondo: il toast farcito è perfetto per uno spuntino a metà mattina, per un pasto o una cena leggera oppure la sera se si esce con gli amici e si avverte un languorino. Ovviamente il toast farcito può essere preparato in molti modi ed in diverse varianti, dato che si possono utilizzare ingredienti come uova, pancetta, funghi, tonno, maionese, prosciutto, formaggio, lattuga e chi più ne ha più ne metta.

Il suo punto forte è la versatilità, dato che può essere mangiato freddo (il che lo rende più un sandwich che un toast) oppure dopo essere stato scaldato alla piastra così da rendere il formaggio filante; parlando di formaggio, le scelte per il toast farcito sono varie, visto che potete usare mozzarella, sottilette, fontina o Emmental.

INGREDIENTItoast farcito
8 fette di pancarrè
Prosciutto cotto: 400 g.
Formaggio: 8 fettine
4 foglie di insalata
4 fette di pomodoro
Origano: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE TOAST FARCITO

Per preparare il toast farcito tagliate dapprima il formaggio a fettine sottili e lo stesso fate con il pomodoro che avrete in precedenza lavato. Lavate con cura anche l’insalata, quindi asciugatela per bene e ricavatene 4 foglie. Farcite ciascuno dei 4 toast con formaggio, pomodoro ed insalata, quindi aggiungete un pizzico di origano (se lo gradite), di sale ed eventualmente un filo d’olio d’oliva. Mettete nel tostapane per 4-5 minuti e quando il toast farcito è ben caldo ed il formaggio filante, servite in tavola.

Toast farcito

No Replies to "Toast farcito"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.