Tartiflette

Piatto realizzato con Reblochon, cipolle, patate e pancetta, la tartiflette è una corposa ricetta caratteristica della gastronomia della zona dell’Alta Savoia, forse non leggerissima ma davvero irresistibile per sapore. La tartiflette è particolarmente indicata per un gustoso pranzo invernale, essendo in grado di scaldarvi a dovere senza deludere il vostro palato: un piatto rustico con i fiocchi, sostanzioso e piuttosto economico da realizzare. La tartiflette è un piatto tipico del’Alta Savoia a base di patate lesse, condite con cipolla, stufata con vino bianco, lardo o pancetta e fonduta di Reblochon. Si narra che questo piatto sia stato inventato all’incirca negli anni ’80 da un’associazione locale della Savoia proprio con lo scopo di promuovere il Reblochon, un formaggio a base di latte crudo. Il suo profumo ed il suo sapore non possono essere confusi e meritano di essere provati.

INGREDIENTItartiflette
Reblochon: 400 gr.
Patate: 700 gr.
Pancetta a cubetti: 150 gr.
2 cipolle
½ bicchiere di vino bianco
½ bicchiere di brodo vegetale
Burro: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE
Iniziamo a preparare la tartiflette spazzolando le patate, dopo di che sciacquatele e cuocetele in acqua bollente per non più di 15 minuti. Passato questo tempo prelevatele, scolatele, pelatele e lasciatele raffreddare, infine tagliatele a tocchetti oppure a fette. Fatto questo sbucciate le cipolle ed affettatele molto sottilmente, poi mettetele a rosolare con una noce di burro in una padella; unite anche i cubetti di pancetta e lasciate dorare a fuoco basso, poi aggiungete un mestolo di brodo.

Passati circa 15 minuti, una volta che la cipolla risulta ben appassita, sfumate con il vino bianco e lasciate ammorbidire il tutto; ora unite in padella anche la patate, che dovete far cuocere per circa 10 minuti, aggiustando però di sale e pepe. tagliate il Reblochon a fetta piuttosto spesse, eliminando la crosta (che potete eventualmente tenere, è commestibile); imburrate una pirofila, adagiatevi le patate, le cipolle e la pancetta, coprite con il formaggio e fate cuocere in forno a 200°C per 15 minuti. Sfornate la tartiflette e servitela in tavola ben calda.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 5]

No Replies to "Tartiflette"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.