Straccetti di pollo alla sorrentina

Invece di preparare il classico petto di pollo scottato, con lo stesso tipo di carne potete preparare dei meravigliosi straccetti di pollo alla sorrentina. Questa ricetta sono la soluzione ideale per quelle sere in cui non sapete cosa preparare e, guardando il frigorifero o il freezer, trovate ingredienti base come il pollo, il pomodoro e la mozzarella. Niente di più facile, questo secondo piatto risolverà ogni vostro problema.

Gli straccetti di pollo alla sorrentina si ispirano liberamente a un altro strepitoso piatto tipico della zona. Parliamo degli gnocchi alla sorrentina, conosciuti e apprezzati in tutta Italia. Uno degli aspetti più intriganti di questa ricetta è il fatto che la mozzarella, una volta sciolta, risulta filante e dona carattere al piatto. Inoltre si sposa benissimo con pomodoro e basilico, ingredienti che danno vita alla celeberrima insalata caprese.

INGREDIENTI PER 4 PERSONEStraccetti di pollo alla sorrentina
Petto di pollo: 500 g.
Passata di pomodoro: 300 g.
Mozzarella: 100 g.
1 scalogno
4 foglie di basilico
Farina 00: q.b.
Parmigiano Reggiano grattugiato: 20 g.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe nero macinato: q.b.

PREPARAZIONE STRACCETTI DI POLLO ALLA SORRENTINA

Iniziate a preparare il sugo: mondate uno scalogno e tritatelo molto finemente, quindi versatelo in un tegame con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Cuocete per 2-3 minuti a fuoco dolce, mescolando abbastanza spesso per non far bruciare lo scalogno. Aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di sale e un mestolo di acqua calda. Coprite e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco dolce. Nel mentre, tagliate il petto di pollo a striscioline spesse circa 1 centimetro e a loro volta tagliate queste striscioline in tocchetti.

Tuffate gli straccetti di pollo nella farina e disponeteli poi, mano a mano, su di un vassoio foderato di carta forno. Prendete una padella, versatevi dell’olio d’oliva e scottate il pollo, quindi cuocetelo a fuoco vivace per 2-3 minuti, girando i pezzettini di pollo di quando in quando. Quando il pollo risulta dorato, aggiustate di sale e unite anche il sugo di pomodoro. Lasciate andare per altri 2 minuti e spegnete il fuoco. Aggiungete anche la mozzarella tagliata a dadini, le foglie di basilico spezzettate grossolanamente a mano e una spolverata di pepe nero.

Mescolate bene, versate in una pirofila, spolverizzate con il Parmigiano Reggiano grattugiato  e infornate in forno preriscaldato a 240°C in modalità grill. Cuocete per circa 10 minuti, fino a quando la mozzarella è filante e la superficie del piatto gratinata. Servite gli straccetti di pollo alla sorrentina caldissimi.

No Replies to "Straccetti di pollo alla sorrentina"

    Lascia un commento