Stinco di maiale in umido

Piatto ricco di sapore, lo stinco di maiale in umido è una ricetta tipica italiana, un secondo piatto molto popolare soprattutto nelle regioni del nord Italia ma diffusa un po’ in tutto il Paese. Il segreto per un risultato ottimo e per un piatto che delizi i palati dei vostri ospiti è la cottura della carne, che deve essere lenta così da rendere la carne super tenere e succosa al tempo stesso.

Lo stinco di maiale in umido è davvero semplice da preparare, anche se come detto richiede solo un po’ di pazienza, dato che per la sua completa cottura sono necessarie almeno un paio di ore, abbondanti. Un’idea per una cena in famiglia o per un pranzo domenicale, da servire rigorosamente con contorno di patate al forno e, perché no, con un’insalata fresca per pulire il palato. Senza dimenticare un vino rosso di qualità, che ben si sposa con questo tipo di carni.

INGREDIENTI
Stinco di maiale: 1 kg.
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
Burro: 25 g.
½ dado da cucina
1 bicchiere di vino rosso
Salvia: q.b.
Rosmarino: q.b.
Paprica: q.b.
Acqua: q.b.
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale: q.b.

PREPARAZIONE STINCO DI MAIALE IN UMIDO

Sbucciate lo spicchio d’aglio Stinco di maiale in umidoe la cipolla e tritateli finemente, poi lavate le foglie di salvia ed il rosmarino e prendete una pentola ampia nella quale soffriggere gli aromi, assieme al burro ed all’olio extravergine di oliva. Unite nel tegame anche lo stinco e lasciatelo a rosolare per alcuni minuti, quindi sfumate con il vino rosso e lasciate che quest’ultimo evapori.

Versate anche un bicchiere d’acqua, unite mezzo dado (o anche un terzo di dado) da cucina e spolverate con la paprica, aggiustando di sale. Fatto questo abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 2 ore circa, girando ogni tanto la carne ed aggiungendo acqua calda se vedete che il fondo di cottura si asciuga troppo. Trascorso questo tempo il vostro stinco di maiale in umido è pronto per essere servito in tavola ben caldo, con contorni vari.

No Replies to "Stinco di maiale in umido"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy