Spiedini di uva e formaggio

Stuzzichino appetitoso da proporre in qualsiasi occasione – beh, quando l’uva è in stagione, ovviamente – gli spiedini di uva e formaggio sono una golosità pronta in 2 minuti.

Forse anche meno, se siete veloci a infilzare acini e formaggio. Scherzi a parte, si tratta di un antipasto fresco e leggero, per il quale l’unica accortezza da avere è di lavare bene l’uva e di asciugarla con un panno pulito. Dolce e salato si sposano perfettamente e anche l’effetto visivo, specie se scegliete uva dagli acini grandi e succosi, è molto carino e invitante.
Per gli spiedini di uva e formaggio abbiamo scelto il groviera, ma potete utilizzare qualsiasi formaggio vi piaccia, dall’Asiago alla fontina, ma anche provola e brie sono due ottime alternative. Provate quella che più vi piace, siamo sicuri che se deciderete di proporre ai vostri ospiti un ricco buffet, questi antipasti faranno la loro bella figura tra le altre golosità presenti in tavola.

INGREDIENTISpiedini di uva e formaggio
16 acini di uva bianca
4 fette di groviera

PREPARAZIONE SPIEDINI DI UVA E FORMAGGIO

Innanzitutto lavate con molta cura gli acini d’uva e asciugateli bene con un panno pulito. Tagliate il formaggio groviera a striscioline sottili ma non troppo e avvolgete le fette di gruviera su se stesse. In alternativa potete anche tagliare il formaggio a cubetti.

Utilizzando degli stuzzicadenti, fissate una strisciolina di formaggio e un acino d’uva. Se invece utilizzate spiedini più lunghi, alternate 3 pezzi di formaggio e 3 acini d’uva. Non vi resta altro da fare che servire gli spiedini in tavola.

No Replies to "Spiedini di uva e formaggio"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy