Spiedini di pollo piccanti

Il pollo è senza dubbio uno degli alimenti più utilizzati non soltanto nella cucina italiana ma anche in quella internazionale; proprio per questo, se siete in cerca di una ricetta alternativa, potete provare gli spiedini di pollo piccanti. Questi bocconcini di pollo marinati e piuttosto piccanti vi stupiranno sia per il loro gusto ma anche e soprattutto per la loro leggerezza, dato che il condimento è essenzialmente a base di spezie e aromi, senza salse o ingredienti grassi che possano appesantirvi. Gli spiedini di pollo piccanti sono anche molto semplici da preparare e risultano essere ottimi anche per chi non ha grande dimestichezza in cucina ma cerca comunque una ricetta sfiziosa e, cosa che non guasta mai, economica. Accompagnati da una leggera salsa allo yogurt, da dei pomodorini e da del pane, sono l’idea perfetta se stasera non avete voglia di passare troppo tempo ai fornelli.

INGREDIENTIspiedini di pollo piccanti
Petto di pollo: 1 kg.
15 pomodorini ciliegia
3 bicchieri di vino bianco fermo
2-3 peperoncini piccanti rossi o verdi
Rosmarino: q.b.
Salvia: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe in grani: q.b.

PREPARAZIONE
Per ottenere dei deliziosi spiedini di pollo piccanti dovete per prima cosa tagliare il petto di pollo in pezzettini non troppo grandi, diciamo di 4-5 centimetri per lato; metteteli in una ciotola a marinare assieme a 3 bicchieri di vino bianco fermo, peperoncino, sale, pepe in grani, un rametto di rosmarino, 2-3 foglie di salvia ed un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Ovviamente la quantità di peperoncino dipende dai vostri gusti e da quelli dei vostri ospiti; se gradite il piccante, abbondate pure!

Lasciate marinare il pollo nella ciotola per almeno 2 ore e, passato questo tempo, scolate i bocconcini distribuendoli su 8 spiedini lunghi di legno. Prendete una padella antiaderente, scaldatela con 4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva al suo interno ed adagiatevi quindi gli spiedini di pollo piccanti. Lasciate che cuociano per bene su entrambi i lati, diciamo per 5-6 minuti per lato almeno; una volta pronti, servite questi sfiziosi spiedini accompagnando con della salsa a piacere, dei pomodorini ciliegia tagliati a tocchetti e del buon pane arabo.

2 Replies to "Spiedini di pollo piccanti"

  • comment-avatar
    Bartolomeo Incandela 26 ottobre 2014 (08:40)

    Oggi a pranzo cerchero’ di cucinarli spreriamo di non farli troppo piccanti se no mi ammazzano

    • comment-avatar
      guy 27 ottobre 2014 (09:03)

      Come ti sono venuti poi, Bartolomeo? Sono stati apprezzati? 🙂

Leave a reply

Your email address will not be published.