Spiedini di pane

Piatto che permette di riciclare il pane avanzato o che in alternativa può essere fatto con il pane in cassetta, gli spiedini di pane sono dei gustosissimi spiedini fritti che non richiedono molto tempo per la loro preparazione. Facili da eseguire, gli spiedini di pane sono caratterizzati da ingredienti semplici, quelli che abbiamo sempre in casa: oltre al pane ovviamente, servono infatti uova, formaggio groviera, pane grattugiato, burro e un po’ di latte; niente di più per creare una ricetta gustosa che può essere mangiata da grandi e piccoli.
Nonostante siano fritti infatti non sono poi così pesanti come si può pensare. Un piatto che può essere perfetto come antipasto o come secondo piatto (se le dimensioni dei dadi sono un po’ più grandi) accompagnato con dell’insalata o qualsiasi altra verdura di vostro gradimento.

INGREDIENTISpiedini di pane
Pane avanzato o in cassetta: 300 g.
Formaggio groviera: 250 g.
Burro: 100 g.
1/2 bicchiere di latte
2 uova
Pane grattugiato: q.b.
Farina 00: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE SPIEDINI DI PANE

Tagliate il pane a fette, togliete la crosta e formate dei piccoli dadi da 3 cm. di lato. Tagliate allo stesso modo e della stessa misura il groviera e infilzate gli spiedini per tutta la lunghezza alternando prima un dado di pane e poi di formaggio. Una volta riempiti gli spiedini metteteli in un piatto fondo. Rompete un uovo e uniteci il latte, un po’ di pepe e un pizzico di sale; sbattete bene il composto, versatelo sopra gli spiedini e lasciateli macerare per un’oretta.

Mezz’ora prima di servirli infarinateli, passateli nell’altro uovo sbattuto, poi nel pangrattato e friggeteli in abbondante burro o in olio, girandoli da una parte all’altra. Togliete gli spiedini di pane dal fuoco, appoggiateli sulla carta assorbente e serviteli su un piatto da portata, caldi.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Spiedini di pane"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.