Spiedini di carne in agrodolce

Gli spiedini di carne sono un secondo piatto facile da realizzare, veloce da preparare e comunque estremamente gustoso, dal sapore intenso ma non pesante. Se state cercando un modo originale di prepararli, allora gli spiedini di carne in agrodolce potrebbero proprio fare al caso vostro.

Ovviamente gli spiedini in questione possono essere di vari tipi di carne, a seconda se preferite il manzo, il pollo, il tacchino oppure la salsiccia: vanno tutti bene, non c’è una regola rigida da rispettare. Questa ricetta è un perfetto mix di proteine e vitamine ed ha il pregio di non richiedere una preparazione troppo laboriosa ma anche di avere un costo contenuto, il che non guasta mai. Gli spiedini di carne in agrodolce possono essere realizzati con la mela, come quelli che vi proponiamo, ma anche con pesce o albicocche o, perché no, ananas.

INGREDIENTI
Filetto di maiale: 600 g.
1 mela rossa
2-3 cetrioli in salamoia
4 pomodorini piccoli
Miele: q.b.
2 cipolle
Paprica: q.b.
1 limone
1 rametto di rosmarino
Aceto di mele: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE SPIEDINI DI CARNE IN AGRODOLCE

Per prima cosa tagliate la carne a pezzetti piuttosto grossi, che dovrete adagiare in una terrina. Spolveratela con una spiedini di carne in agrodolcebella macinata di pepe ed irrorate con 2 cucchiai di olio d’oliva ed 1 cucchiaio d’aceto. A questo punto coprite e lasciate marinare per almeno un’ora. Lavate la mela, tagliatela e dividetela in 4 spicchi senza sbucciarla e spruzzatela con del succo di limone. Prendete una piccola casseruola e mettetevi le cipolle tritate finemente ed i cetrioli, unendo anche 4 cucchiai d’olio d’oliva, 1 di aceto, 1 di miele, un pizzico di sale ed un cucchiaino di paprica.

Fate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti, quindi togliete dal fuoco ma tenete in caldo. Ora rosolate in padella i pezzi di carne, per circa 10 minuti, salandoli. Infilzateli su 4 spiedini (di metallo se possibile), alternando la carne ai pomodorini precedentemente mondati ed agli spicchi di mela, che vanno prima scolati del limone in eccesso. Mettete gli spiedini di carne in agrodolce sulla placca del forno preriscaldato a 250°C, cuocendo per 10-12 minuti e spennellando ogni paio di minuti con un rametto di rosmarino intinto nella marinata. Servite gli spiedini accompagnati dalla salsa preparata in precedenza.

No Replies to "Spiedini di carne in agrodolce"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.