Spaghetti alle vongole veraci in bianco

Immaginate una splendida giornata di sole primaverile, magari di domenica all’ora di pranzo. Il tutto arricchito da un bel piatto fumante di spaghetti alle vongole veraci in bianco. Non si potrebbe chiedere di meglio!

Questa ricetta è molto diffusa in diverse città di mare e in particolare a Venezia, dove viene servita praticamente in qualsiasi ristorante del centro storico e non solo. Inutile dire che i turisti ne vanno matti e che porzioni anche piuttosto misere vengono pagate fior di euro. È però possibile spendere molto meno, preparando questo piatto a casa in tutta tranquillità.
In fin dei conti gli spaghetti alle vongole veraci in bianco non richiedono grandi abilità in cucina, basta solo pulire con cura le vongole, sicuramente l’operazione più delicata. Inutile dire – ma una rinfrescatina alla memoria ogni tanto fa bene – che le vongole devono essere freschissime e che i molluschi che non si aprono in fase di cottura vanno gettati, perché non buoni.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Vongole veraci: 500 g.
Spaghetti: 400 g.
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino
1 mazzetto di prezzemolo
Olio extravergine di oliva: q.b.
Vino bianco: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE SPAGHETTI ALLE VONGOLE VERACI IN BIANCO

Per prima cosa lavate con estrema cura le vongole e mettetele in ammollo in acqua salata per almeno due ore, Spaghetti alle vongole veraci in bianco primo piattocosì che spurghino eventuali residui sabbiosi. Scolatele e lavatele una seconda volta sotto l’acqua corrente fresca. Nel mentre, potete mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata. tritate molto finemente l’aglio e il prezzemolo, quindi prendete una padella ampia e versatevi l’olio extravergine di oliva, il peperoncino tagliato a metà e l’aglio.

Fate rosolare per 2-3 minuti, quindi versate anche le vongole, coprite con il coperchio e lasciate andare fino a quando le vongole non si aprono. una volta che le vongole si sono aperte, spolverate con il prezzemolo e con un pizzico di pepe, quindi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Dopo che questo è evaporato, lasciate cuocere per altri 5 minuti. quando la pasta è cotta al dente, scolatela e versatela nel tegame con le vongole, dopo di che mescolate bene aggiungendo mezzo mestolo di acqua do cottura. Fate saltare un minuto e servite gli spaghetti alle vongole veraci in bianco in tavola ben caldi.

No Replies to "Spaghetti alle vongole veraci in bianco"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy