Spaghetti alla chitarra

Famosi per la loro forma quadrata, gli spaghetti alla chitarra sono un piatto tipico della tradizione gastronomica abruzzese; il loro nome deriva dalla parola “carrature“, ovvero il tipico telaio rettangolare in legno utilizzato per produrre questi particolari spaghetti.

Per gustare al meglio questa autentica prelibatezza, è consigliato utilizzare prodotti più freschi e genuini possibile, in maniera tale da poter apprezzare appieno gli spaghetti alla chitarra proprio come venivano preparati decenni or sono. Ovviamente se decidete di preparare gli spaghetti alla chitarra, potete comperare spaghetti già preparati (ce ne sono di molto buoni in commercio) oppure di farli in casa, se avete voglia e tempo da dedicare a questa squisitezza. Immergiamoci dunque nelle atmosfere di un tempo e vediamo come si prepara la ricetta.

INGREDIENTI
Spaghetti quadrati: 400 g.
Polpa di vitello: 100 g.
Polpa di maiale: 50 g.
Castrato: 50 g.
Salsa di pomodoro: 400 g.
Pecorino grattugiato: 50 g.
Olio extravergine d’oliva: 6 cl.
Vino rosso: 5 cl.
1 cipolla
1 peperoncino secco piccante
Sale: q.b.

PREPARAZIONE SPAGHETTI ALLA CHITARRA

Per ottenere degli strepitosi spaghettispaghetti alla chitarra alla chitarra prendete una casseruola piuttosto capiente, mettetela a fuoco medio e versatevi l’olio di oliva. Tritate quindi la cipolla, molto finemente, dopo di che fatela soffriggere; alzate ora il fuoco ed unite tutte le carni tritate ed il vino rosso, così da farle rosolare. Il vino rosso deve completamente evaporare durante il processo di cottura della carne; una volta evaporato il vino, potete aggiungere anche la salsa di pomodoro e fare cuocere per altri 12-15 minuti.

A questo punto aggiungete anche il peperoncino tritato molto fine ed un pizzico di sale. In una pentola con abbondante acqua bollente salata dovete far cuocere la pasta: quando questa risulta al dente scolatela e terminate la cottura nella casseruola in cui si trova il sugo a base di carni e pomodoro. Impiattate quindi gli spaghetti alla chitarra e completate con una generosa spolverata di pecorino grattugiato. Buon appetito!

No Replies to "Spaghetti alla chitarra"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.