Sogliola alla mugnaia

Una ricetta classica e davvero molto semplice, adatta anche per cuochi alle prime armi, è la sogliola alla mugnaia (o “a la meuniere”, per dirla in francese).

Questa definizione, “alla mugnaia”, sta ad indicare uno specifico metodo di preparazione dei pesci a carne bianca come ad esempio la trota, il nasello, la sogliola ed il branzino, che vengono infarinati e quindi rosolati nel burro, niente più niente meno.
Il pesce viene successivamente condito con succo di limone ed infine spolverato con prezzemolo tritato in abbondanza. La sogliola alla mugnaia conferma il detto che i piatti più semplici e genuini molto spesso sono anche i più buoni.

INGREDIENTI
4 sogliole medie (200 g. ciascuna)
Burro: 120 g.
Farina: q.b.
Il succo di 1 limone
1 ciuffo di prezzemolo
Sale: q.b.
Latte: q.b.

PREPARAZIONE SOGLIOLA ALLA MUGNAIA

Per preparare la sogliola alla mugnaia iniziate pulendo, spellando e lavando le sogliole stesse, quindi sgocciolatele e con delicatezza asciugatele. immergete le vostre sogliole nel latte e passatele in seguito nella farina. Prendete una padella con del burro fatto sciogliere in sogliola alla mugnaiaprecedenza e fate cuocere per soli 3-4 minuti, fino a che il pesce risulta dorato su ambo i lati. Una accortezza: non rompete le sogliole quando le girate, siate delicati. Nel frattempo spremete e filtrate il succo di un limone e poi tritate finemente il prezzemolo.

Una volta che le sogliole sono pronte salatele e bagnatele con il succo di limone, quindi cospargetele di prezzemolo tritato. Servite ben calde ed accompagnate con uno spicchio di limone nel caso i vostri commensali desiderino aggiungerne. Un ottimo vino che vi consigliamo in abbinamento alla sogliola alla mugnaia è il Greco di Tufo.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Sogliola alla mugnaia"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.